venerdì 11 aprile 2014

CineQuote #3 - Pulp Fiction

CineQuote #3
Pulp Fiction
Mia: Non odi tutto questo?
Vincent: Odio Cosa?
Mia: I Silenzi che mettono a disagio...Perchè sentiamo la necessità di chiacchierare di puttanate per sentirci a nostro agio?
Vincent: Non lo so, è un ottima domanda.
Mia: E' solo allora che sai di aver trovato qualcuno di speciale...Quando puoi chiudere quella ca**o di bocca per un momento e condividere il silenzio in santa pace.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Vincent a Jules, a proposito del massaggio ai piedi

Jules: Ma era un massaggio ai piedi, non è niente, io lo faccio sempre a mia madre.
Vincent: No, è mettere le mani in modo intimo sulla nuova moglie di Marcellus Wallace. Voglio dire, è così grave come se gliela avesse leccata no? E' lo stesso fottuto campo da gioco.
Jules: Oh Aspetta fermo lì...leccargliela a una troia e farle un massaggio ai piedi non è esattamente la stessa cosa.
Vincent: Non lo è, ma è lo stesso campo da gioco.
Jules: Non è neanche lo stesso campo da gioco, ca**o. Ora senti: forse il tuo metodo di massaggio è diverso dal mio, ma sai, toccare i piedi di sua moglie e infilare la lingua nel più sacro dei suoi buchi non è lo stesso fottuto campo di gioco, non è lo stesso campionato e non è nemmeno lo stesso sport. Guarda il massaggio ai piedi non significa un ca**o.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, Benvenuto nell'antro della fabrica dei sogni, per noi ricevere un commento è sempre piacevole, ma fai in modo che sia consono con l'argomento del post per il resto buon divertimento XD

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...