lunedì 9 dicembre 2013

A Dicembre ci sono 5 nuovi telefilm

si avete capito bene, a Dicembre approfittando che le serie tv come Glee e The Vampire Diaries che sono state le protagoniste della stagione autunnale sono in vacanza, (ma torneranno il 27 gennaio con le rispettive quarte stagioni entrambe) per Dicembre e gran parte di Gennaio, si cambia registro.
Ah ma sono in vacanza anche Californication e The Walking Dead, la prima forse la metto in lista mentre la seconda tornerà a Gennaio come Glee e The Vampire Diaries.
Ma c'è un ritorno, si avete capito bene, la seconda stagione di Mad men vera e propria novità per questo anno, mentre American Horror Story si aspetta l'anno nuovo per continuarla, non so quando arriverà in italia ma sicuramente entro l'estate o addirittura settembre prossimo ne parlerò.
Pretty Little Liars avevo già cominciato la seconda stagione quindi sicuramente la terrò in considerazione, allora le novità per dicembre? La prima di cui potete vedere la foto qui sopra l'articolo è Revenge che già ho iniziato ieri, come telefilm non è affatto male, sentirete molto parlarne da queste e dalle altre parti, parlo ovviamente del blog ammiraglio La Fabbrica dei sogni.
Misfits torna a febbraio, a proposito non perdetevi domani la recensione della prima stagione mi raccomando.
Dunque dopo Revenge ci sono Il Trono di spade tratto dalla saga fantasy di George RR Martin e creata per il piccolo schermo da David Benioff e DB Weiss, cominciata anche ieri, il terzo telefilm è Grimm, no, non è la storia dei celebri fratelli autori di fiabe per bambini, anche questa è una storia fantastica, il cui protagonista è capace di vedere il lato oscuro degli esseri umani dato che è un cacciatore di bestie selvagge, ideatori della serie sono David Greenwalt e Jim Kouff, la quarta è una sit com anch'essa cominciata, si tratta di The Big Bang Theory, che vede un gruppo di nerd e geek, alle prese con la nuova avvenente vicina che è diversissima da loro, ideata da Chuck Lorre e Bill Prady.
E l'ultima, ultimissima novità per questi due mesi caldissimi, è Boardwalk Empire, ambientata ai tempi del proibizionismo, si tratta di una serie di impatto drammatico gangsteristico, ideata da Terence Winter e prodotta da Mark Whalberg e Martin Scorsese, niente male come novità non trovate? E a Gennaio? Niente paura, continueremo con questi telefilm fino a quando non finisce la prima stagione, e si aggiungeranno probabilmente, ma non ne sono alquanto sicura The Killing e Bracking Bad, ma c'è anche la sesta stagione di True Blood...che dovrebbe cominciare a gennaio...vedremo, intanto buon divertimento con queste novità che vi rerranno compagnia da ora, quindi anche a natale... fino al 26 Gennaio.

martedì 12 novembre 2013

Ken park e Kids di Larry Clark

Larry Clark se volete vedere i suoi film vi avverto subito, a vostro rischio e pericolo, si perchè i primi film sono scritti con quel matto - in senso buono - di Harmony Korine, di cui ne ho parlato in un articolo speciale, tempo fa.
Io ho visto Ken Park prima e Kids  dopo qualche giorno.
Il primo è una bomba, un pugno nello stomaco che ti sconvolge, facendoti chiedere  se questa è la vita vera, o siamo all'inferno il secondo esalta il vuoto di una generazione, il cui unico scopo nella vita è scopare e basta, farsi più persone possibili, tutto il resto non conta.
Il fatto è che intorno a questo vuoto assoluto sono costruiti questi due film Ken Park è ambientato in uno squallido quartiere senza religione, dove i protagonisti sembrano vivere al di là del tempo, come se non ci fosse futuro, la fine anche se la scena di sesso è molto esplicità è liberatoria, perchè è come se spazzasse via tutto il lerciume raccontato nel film, e per lerciume intendo un ragazzino che uccide i nonni dopo essersi fatto una asfissia autoerotica, un altro che si fa la fidanzata e la sua mamma, una ragazza che viene scoperta dal padre durante un rapporto sessuale con un ragazzo e questi viene picchiato e cacciato di casa, mentre la ragazza è costretta a compiere un rituale matrimoniale incestuoso, perchè il padre la crede la reincarnazione della moglie defunta, e Ken Park? Ken Park è il ragazzino che dopo aver raggiunto la pista da skeightboard si spara un colpo sulla tempia all'inizio del film, le persone che vediamo sono i suoi amici...

Per Kids il discorso è diverso, meno disturbante di Ken Park, ma va dritto al punto, il film racconta della generazione dei teenagers negli anni novanta, è incredibile che un film del genere sia vietato ai minori di 18 anni quando il cast del film è prevalentemente minorenne, all'epoca neppure loro potevano vedere il film, eppure gli argomenti presi riguardano loro, i ragazzini alle prese con una sessualità fin troppo libera, senza il controllo degli adulti, fancazzisti passano il loro tempo a raccontarsi di essersi fatta questa o quella ragazza, magari fumando una canna e cazzeggiando in giro, il loro rapporto con il sesso è liberatorio ma allo stesso tempo sfuggente, e fin troppo fiducioso, infatti una di loro finirà sieropositiva dopo averlo fatto per la prima volta, e la cosa che colpisce maggiormente è il fatto che non si rendono conto dei pericoli di malattie infettive, anche perchè non ci sono adulti che parlano con loro, e gli spiegano cosa può succedere se si hanno rapporti non protetti.
Dietro questi due grandi film c'è la mente geniale di Harmony Korine vera e propria icona del cinema indipendente, apprezzato da Gus Van Sant che per altro è produttore esecutivo di Kids, e da Werner Herzog, presente in alcune sue  pellicole in veste di attore.
Che dire, DA VEDERE sicuramente, secondo me sconvolgeranno la vostra visione del mondo.

giovedì 7 novembre 2013

Olga Kurilenko In Mara

Olga Kurilenko, che abbiamo apprezzato al fianco di Tom Cruise nel fantascentifico Oblivion, sarà protagonista di un thriller soprannaturale: Mara.
Il film, le cui riprese cominceranno a Maggio, racconta della sindrome del paralizzamento nel sonno denominata Sudden Unexpected Nocturnal Death Syndrome.
La Kurilenko interpreta Kate,  una detective della polizia, incaricata di indagare sulla strana morte per strangolamento di un uomo, la cui unica sospettata è la moglie, e l'unica testimone è la figlia, si scopre che a causare queste strane morti sia un demone che uccide le persone nel sonno, e Kate stessa sperimenta gli stessi sintomi paralizzanti delle altre vittime, per salvare se stessa e la bambina non deve dormire.

Ritroveremo Olga Kurilenko in Vampire Academy Blood Sisters, nel film fantascentifico Empire of the Deep e nel thriller di Roger Donaldson, November Rain

Julianne Moore gira Still Alice

Un film drammatico per Julianne Moore: Si tratta di Still Alice tratto dal romanzo della neurologa e ricercatrice di Harvard, Lisa Genova.
Le riprese inizieranno a febbraio, il film ancora è in fase di preproduzione, e racconterà la storia di Alice Howland, una donna felicemente sposata, all'apice della carriera universitaria, che improvvisamente avverte piccole amnesie, preoccupata si fa un controllo e scopre che è malata di Alzheimer, allo stato iniziale.
Alice che è sempre stata indipendente, tenta di continuare la sua vita come ha sempre fatto, ma la malattia intanto man mano che il tempo passa avanza.

Troveremo Julianne Moore nel remake di Carrie, pellicola tratta da un romanzo di Stephen King e portata precedentemente sullo schermo da Brian De Palma, il film esce il 9 Gennaio.
Poi ci sarà ad attenderla David Cronenberg con cui girerà da coprotagonista Map of The Stars

mercoledì 6 novembre 2013

Unbroken, le prime immagini dal set




Ecco le prime immagini dal film di Angelina Jolie con cui esordisce alla regia, Unbroken, che racconta la drammatica esperienza di Louis "Louie" Zamperini che è sopravvissuto per 47 giorni su una zattera, prima di essere stato imprigionato dai giapponesi e rinchiuso in un campo di prigionia durante la seconda guerra mondiale, le riprese sono iniziate il 16 ottobre, e Angelina ha cominciato a girare le scene più drammatiche del film.
Il film biografico, è tratto dal romanzo di Laura Hillenbrand, la stessa autrice di Seabisquit an american story.
Nei panni di Zamperini c'è Jack O'Connell, mentre Garrett Hendlud e John Magaro vestono i panni dei compagni di prigionia.
Il film è prodotto dalla Jolie insieme ad Matthew Baer, Erwin Scott e Clayton Townsend, mentre come direttore della fotografia c'è il premio oscar Roger Deakins.

Aaron Ekhart gira Fade Out

Nuovo ingaggio per Aaron Ekhart, si tratta del thriller Fade Out diretto da Robert Salerno, dove interpreta uno sceneggiatore che scrive una sceneggiatura incentrata su un marito  geloso della moglie, ad un certo punto si mescola realtà e finzione, tanto da fargli avere le allucinazioni su cosa è reale e cosa non lo è tanto da renderlo il principale sospettato della morte della moglie.

Il film è attualmente in pre-produzione, e le riprese inizieranno a febbraio e sulla carta si presenta come un thriller incentrato su una mente turbata, pieno di colpi di scena oltre ad essere un puzzle complicato...vedremo cosa ne uscirà.

Intanto ritroveremo Ekhart nell'action fantasy I Frankenstein, e inoltre è stato riconfermato per London Has Fallen, seguito di Olympus as Fallen, inoltre si aggiunge persino un horror per lui dove interpreterà un esorcista e il titolo è Incarnate.

Machbeth di Kenneth Branagh, nei cinema solo per un giorno il 19 novembre

Si avete capito bene, il dramma di Shakespeare, nella sua versione teatrale sarà nei cinema solo per un giorno, diretta da Kenneth Branagh, che interpreta il ruolo di Machbeth, il sovrano di scozia dalla brama di potere che inghiotterà tutti quanti fino a farlo diventare un tiranno per il suo popolo.
Tutto è incentrato su delle profezie di alcune streghe, che avvertono Machbeth del pericolo della sua brama, ma lui nonostante tutto decide di seguire il potere, e questo avrà delle ripercussioni tragiche sulle persone che ama, dalla moglie con cui è complice nella salita al potere e nel mettere in atto un piano omicida, ma le streghe hanno un asso nella manica che inchioderà machbet.

Ethan Hawke protagonista di un film di Alejandro Amenabar

Ethan Hawke è stato ingaggiato per interpretare un altro thriller, stavolta diretto da Alejandro Amenabàr, il cui titolo è Regression.
La trama ancora non si conosce, ma tra quello noto è che il film parla delle paure umane più profonde, e sembra piuttosto interessante.
L'attore di Sinister e La notte del giudizio, inizierà un progetto con Andrew Niccol per un dramma su un pilota di droni in crisi.

giovedì 17 ottobre 2013

Sandra Bullock, una attrice con una grande forza di gravità

Ieri ho visto Gravity, e mi sono resa conto di una cosa, che forse in pochi si sono accorti, la bravura di Sandra Bullock. Devo dire la verità, questa attrice mi è sempre piaciucchiata, ma fino ad ora la tenevo un po' in disparte, a mia discolpa, eh si perchè come sempre succede alcuni attori rimangono sempre all'angolo per lasciar posto a gente famosa, e nonostante l'oscar e la fama che in america ha e in italia fino a poco tempo fa ha stentato a decollare, bene nonostante ciò ultimamente pur avendola messa in un angolo, grande errore, mai sottovalutare un attore; bene ieri vedo Gravity di cui lei è la protagonista assoluta nel ruolo di Ryan Stone, una astronauta donna con un nome maschile, mi sono resa conto di quanto sia sottovalutata questa attrice, si perchè questa sua interpretazione vale almeno un oscar, premio che ha già vinto per il toccante The Blind Side, film che in confronto a Gravity si dimentica facilmente.
Cosa penso io? Che Sandra merita attenzione, sia da parte mia, che da parte vostra...
Spero che questa scintilla continui e che ci regali altri bellissimi ruoli, se non la offusca ci regalerà sicuramente tante sorprese lo spero.
Intanto Gravity è il film che le ha aperto uno spiraglio, sicuramente la sua migliore interpretazione, se perde la "retta via" è un peccato, se continua forse scopriremo un talento che merita davvero, intanto recitando con una star come George Clooney ha dimostrato di sapergli tenere testa incrociamo le dita e speriamo di ammirarla in altri capolavori.

giovedì 10 ottobre 2013

La Fabbrica dei sogni, tra cinema e tv

Come ho scritto in un post comunicativo agli amici che mi seguono la fabbrica dei sogni quest'anno si espande, si ingrandisce diciamo archiviate le rassegne - ma torneranno prestissimo e verranno elencate insieme a tutti gli altri film che piano piano vedo - ho deciso di dare uno spazio ai telefilm, perchè anche in tv ci sono ottime cose che è giusto tenere in considerazione, e poi sinceramente parlando lo faccio anche per raggiungere un pubblico più vasto, che è appassionato di serie tv, come d'altronde lo sono io.
La mia ultima cotta? The Vampire Diaries che finalmente sto cominciando ad apprezzare, anche se adoro True Blood e se pensate che siano solo questi i telefilm che mi piacciono allora non mi conoscete per niente...hahaha, scherzo ovviamente, oltre alle serie di vampiri, adoro Twin Peaks, ne parlerò prestissimo con un post recensistico e celebrativo alla fabbrica, poi tra pochissimo ci sarà anche The Walking Dead con una recensione davvero particolare, dato che ho terminato di vedere oggi la prima stagione, e già mi preparo per la seconda, poi c'è anche Mad Men dove mi tuffo negli anni sessanta della serie drammatica con John Hamm e January Jones e creata da Matthew Wein, io la definisco un piccolo capolavoro, perchè all'inizio sembra non dire nulla, ma poi alla fine ti accorgi che ogni puntata sembra coinvolgerti maggiormente e non riesci a farne a meno...

The Walking Dead è la serie che mi sta dando molti brividi, sembra strano ma è così, intanto dobbiamo dire che la prima stagione è favolosa, poi mi ha ricordato i tanti film zombeschi che ho visto negli anni passati, tra Fulci e Romero, anche se dobbiamo dire più il primo che il secondo, ma le somiglianze ci sono, sono evidenti è inutile negarlo l'apocalisse è la protagonista di questa serie ideata da Frank Darabont che per me è già cult.

E' inutile parlare di Glee vero? Eh si, perchè anche Glee è tra le serie che seguo, e ormai arrivata alla seconda stagione, che sto vedendo credo sia spensierata e allegra, e tra i sixties, i zombie e i vampiri, una serie che stacca ci vuole...anche per spezzare tra un brivido e l'altro...
E non finisce mica qui, perchè presto, prestissimo ci saranno altre serie tv protagoniste di questa magica stagione, Misfits, Games of Thrones, Pretty Little Liars, Chuck, Dexter e tante altre...
e non può mancare il mio preferito JJ Abrahams è presente con la terza stagione di Fringe serie ormai diventata un cult da queste parti, sin dalla prima stagione,e come è successo quest'anno questa serie l'ho riscoperta l'anno scorso in cui ho iniziato a seguirla...


American Horror Story, già al lavoro per una quarta stagione

Mentre in america è già cominciata la terza stagione - e oggi ho iniziato a vedere la seconda - Ryan Murphy ideatore di American Horror Story insieme a Brad Falchuck, ha rivelato che a breve comincerà la lavorazione per la quarta serie, e che Jessica Lange - che è tra i protagonisti del telefilm fin dalla prima stagione - sarà presente anche in questa stagione.
Murphy ha rivelato che la Lange per il telefilm è stata un autentica musa e che si è resa disponibile ogni anno a recitarci, anche se dice che ogni anno sarà l'ultimo, ma ogni volta si rende disponibile.
La quarta stagione di cosa parlerà, di uno scenziato pazzo? beh...aspettiamo news più concrete a riguardo.

Il poster orgasmico di Nymphomaniac

Già la trama del film narra la sessualità di una donna dall'infanzia alla maturita, e anche il poster pubblicitario del film non scherza, ci sono diverse versioni, tutte con espressioni inequivocabili che rasentano il piacere sessuale, il film di Lars Von Trier si preannuncia controverso,  e non solo, sarà diviso in due parti e distribuito in due versioni, quella soft, e quella hard...la pellicola è attesissima dalle mie parti, e voi sapete quanto apprezzi Lars Von Trier come regista, anche se avvolte è molto criticabile...aspettiamo l'uscita.

mercoledì 9 ottobre 2013

Emily Watson gira Theory of Everything

Emily Watson insieme a David Thewlis  entra nel cast del film Theory of Everything di James Marsh, già regista di Man of Wire.
La pellicola racconta dell'amore tra lo scienziato Stephen Hawking e sua moglie Jane iniziata quando ancora erano studenti a Cambridge, ma quando  si ammala di una sclerosi laterale amiotrofica  lascerà la moglie  per sposare la sua infermiera Elaine Mason nel 1995, che lascerà nel 2006 anno in cui tornerà a frequentare Jane.
Al momento non si sanno i ruoli della Watson che ritroveremo nel film Storia di una ladra di libri e di Thewlis, che sarà protagonista del film di Terry Gilliam The Zero Theorem e anche di Il quinto potere biopic su  Julian Assange e sulla nascita di Wikileaks.

Alexander Payne prepara un nuovo film: Judge's Will

Nebraska uscirà nei cinema italiani il 10 febbraio, e il regista Alexander Payne, si prepara per un nuovo progetto, questa volta tratto da un articolo di Ruth Praver Jhabvala che ha scritto prima di morire, che narra di un giudice che aggiunge nel suo testamento un amante segreta, il regista sarebbe in trattative con la Fox Searchlight per cominciare questo film, Conde Nast Entertainment e Ad Honimen Enterprises dovrebbero produrre la pellicola che sarà distribuita dalla Fox Enterprises. Si attendono sviluppi.

sabato 21 settembre 2013

Harmony Korine, una bomba di regista

Vedete questo regista?
Mi è bastato vedere Gummo per restarne impressionata, ovviamente positivamente.
Che Dio benedica gli amici cinefili con cui dividere film da vedere e autori da scoprire, prossimamente alla fabbrica ci sarà la recensione di Gummo, che per me è un grandissimo film.
Innanzitutto come faccio sempre, ora cercherò altri film di questo straordinario regista, ah dimenticavo, ho visto pure Spring Breakers, una vacanza da sballo, per primo ovviamente, un film allucinato ma super cool.
Di certo korine, non è un tipo tanto facile eh? E' uno che ti sbatte tutto in faccia infischiandosene se la scena ti può disgustare o meno, lui è così prendere o lasciare, o lo si ama, e si apprezza riuscendo a capire il suo linguaggio, oppure lo si odia, non ci sono vie di mezzo.
E' un cinema provocatorio il suo, che racconta senza mascheramenti la realtà che tanto cinema edulcolora senza andare a fondo sulla povertà, sulla ghettizzazione, sull'abbandono.
Gummo racconta di poveri reietti, ragazzini abbandonati a se stessi dopo l'uragano che ha devastato la cittadina, persone barbarizzate dalla solitudine, guardarlo non è certo facile perchè diciamocelo francamente, è un pugno nello stomaco, senza sè e senza ma...
spero di trovare altri film diretti da lui, perchè è un autore interessante...ne sentirete parlare molto spesso da queste parti.

giovedì 12 settembre 2013

Al via oggi - giovedì 12 settembre - IL GUSTO DELLA MEMORIA a Bracciano. Gianni Amelio ospite d'onore

Al via stasera - giovedì 12 settembre
il festival Il Gusto della memoria
II edizione
(Bracciano – Roma, 12, 13 e 14 settembre 2013)Una tre giorni di ricordi e viaggi attraverso i film in formato ridotto con ospite d’onore il regista Gianni Amelio

Al via stasera – giovedì 12 settembre, fino a sabato 14, pressol’archivio storico di Bracciano (Piazza Mazzini, 5), in provincia di Roma, la seconda edizione del festival Il Gusto della Memoria, diretto dalla regista e montatrice Cecilia Pagliarani e con l'organizzazione diStefano AmadioOspite d’onore, il regista Gianni Amelio, che sarà presente per la serata di chiusura di sabato 14 settembre, di ritorno dalla presentazione de L’intrepido alla Mostra del Cinema di Venezia e al Toronto Film Festival.  Il gusto della memoria, descritto dalla direttrice come una tre giorni di ricordi e viaggi attraverso i film in formato ridotto - presenta, tra le novità della seconda edizione, il concorso internazionale Comeravamo Contestprimo concorsodedicato alla creazione di film con immagini d'archivio, articolato in tre sezioni: Fiction, con cortometraggi della durata massima di 12 minuti, quindi i Documentariopere di reportage o di docu-fiction delladurata massima di 30 minuti e infine la sezione Advertising dedicata a spot pubblicitari per prodotti attuali o vintage, della durata massima 45 secondiLa specificità dei lavori presentati dal festival risiede nel fatto che tutti i film debbano contenere almeno il 60% di immagini di cinema amatoriale tratte dall’archivio nosarchives.com, archivio di cinema amatoriale che custodisce in full HD film realizzati tra il 1922 ed il 1984 girati in formato ridotto (8mm, 9,5mm, 16mm, 17,5mm, super8). A giudicare i concorrenti una giuria specializzata, che vede tra gli altri, il giornalista Stefano Amadio, l’attrice Euridice Axen, il regista autoreLuca Archibugi, il fotografo di scena Claudio Iannone e le giornaliste cinematografiche Valentina Neri e Vittoria Scarpa. La regista Fiorella Infascelli consegnerà un fiore al lavoro ritenuto più poetico.

Il programma di oggi – giovedì 12 settembre prevede alle ore 18:00 la presentazione dei lavori dei liceali di Bracciano, quindi alle ore 20:00 l’apertura ufficiale del festival  con la presentazione della Suricata Prod, dell’archivio nosarchives.com e dell’associazione comeravamo, alla presenza della direttrice del festival e di  Manuel Kleidman, Assessore alla cultura di Bracciano. 
A seguire, la proiezione dei film in concorso e alle 21:30, Carlo Infante presenta Il carnevale Sardo in 8mm.
Un evento unico, ispirato dall’opera di salvaguardia della memoria dell’archivio nosarchives.com, che grazie possiede, restaura e digitalizza secondo i più innovati dispositivi i dagherrotipi, i negativi su vetro, le diapositive, le Polaroid, i filmini familiari e di viaggi,realizzando di fatto un’opera di riflessione sulla memoria personale e comune non solo delle terre sabatine e in particolare di Bracciano.
Nei locali dell’archivio storico di Bracciano saranno anche presentate tre mostre di grande interesse: la prima, Russia – Palestina - Terra Santa, a cura di Manuel Kleidman, racconta con immagini rarissime, racconta di contadini russi in pellegrinaggio in Terra Santa,  in queglianni così strani e frenetici come furono gli ultimi due decenni dell’Ottocento. Quindi, a cura di Tiberio Ferri, Bracciano 1900. Infine,La fuga dei rossi:  memorie del cinema russo, dieci progetti di manifesti di film russi degli anni Cinquanta e Sessanta ritrovati sotto terra nel quartiere russo di Jaffa a Tel Aviv.

Il festival Il Gusto della Memoria è realizzato in collaborazione con il Comune di Bracciano, nosarchives.com, archivio di cinema amatoriale e il portale cinema italiano.info e Bic Lazio

Per informazioni:

venerdì 30 agosto 2013

CS Luca Ward al VALSELE FILM FESTIVAL

-         COMUNICATO STAMPA   -
VALSELE FILM FESTIVAL 2013 attesa per il gran finale. Venerdì arriva LUCA WARD e sabato lo “Short Film Contest” con PIETRO DE SILVA, ORFEO ORLANDO, ANTONIO BUONOMO e tanti altri ospiti.
Eboli 29 agosto 2013.
Dopo l’entusiasmo con la serata dedicata a Michele Placido, è stato registrato un nuovo record di pubblico con oltre 650 presenze nell’arena-cinema all’aperto “Valsele Film Festival Village” 10.000 ingressigiornalieri nel Centro Commerciale LeBolle, con un picco di 2.000 personecon l’arrivo dell’attore e regista napoletano Maurizio Casagrande. Pubblico entusiasta e molto divertito dall’opera prima di Casagrande “Una Donna per La Vita”, applausi e risate a ritmo continuo.
Felice anche l’attore e regista Maurizio Casagrande che ha dichiarato: “E’ stato bellissimo essere presente al Valsele Film Festival 2013, organizzazione perfetta, mi sono sentito a casa. Abbiamo visitato anche il sito Archeologico di Paestum, una meraviglia unica al mondo, ringrazio il direttore artistico Carlo Fumo per il premio al mio film. Sto pensando al mio prossimo film, sarà la mia seconda regia e questa volta starò più tempo dietro alla macchina da presa.”
Grande attesa per la settimana conclusiva del festival, venerdì 30 agostoarriva l’attore e doppiatore Luca Ward accompagnato dal regista Claudio Malaponti. Dalle ore 19:30 gli ospiti verranno accolti dal pubblico sul Red Carpet allestito all’interno dell’area food del Centro Commerciale LeBolle, per le foto di rito e un saluto con i fan.  Successivamente verranno intervistati dal direttore artistico Carlo Fumo, nel salottino allestito all’interno del Valsele Film Festival Village(arena da oltre 600 posti nel parcheggio del Centro Commerciale LeBolle) ingresso gratuito.
Infine alle ore 22:00 verrà proiettato il primo film Claudio Malaponti con Luca Ward “7 Km da Gerusalemme”.
Infine sabato 31 agosto appuntamento con lo Short Film Contest 2013,serata dedicata al concorso internazionale di cortometraggi del Valsele Film Festival. Dalle ore 21:00 verranno proiettati nell’arena Valsele Film Festival Village i corti: “L’Amore – Quello Vero” di Fabio Massa, con la presenza al festival dell’attore Pietro De Silva e del regista; “LaVolpe Sophia e L’Indovinello Solare” di  Andrea Lucisano, con la presenza al festival dell’attore Antonio Buonomo“Di Riflesso” di Orfeo Orlando, con la presenza al festival del regista. Infine ci saranno gli interventi del giovane attoreArturo Sepe e l’attrice e conduttrice radiofonica Sonia di Domenico che leggeranno alcuni passi del libro “Oltre il Muro”, romanzo scritto da Luciano Santillo con la prefazione di Giancarlo Giannini. Ci sarà anche una delegazione del “Llapi Film Festival” di Padujeve in Kosovo, festival partner dove Carlo Fumo è stato premiato lo scorso mese di maggio, grazie all’Ambasciatore Italiano in Kosovo è stata possibile questa operazione. Infine i saluti del Maestro Giuseppe Cascella che ha dipinto i ritratti degli ospiti del festival.
 “Ormai il pubblico si è abituato al festival e questo ci rende felici e onorati allo stesso tempo. Peccato che siamo giunti al termine della manifestazione, é stata una grande esperienza. Abbiamo preparato molte sorprese per le ultime due serate, con tantissimi ospiti e proiezioni, ci aspettiamo come sempre il tutto esaurito.”  Questa la dichiarazione deldirettore artistico e regista Carlo Fumo.

COMUNICATO STAMPA BLING RING - IN ITALIA CON LUCKY RED DAL 26 SETTEMBRE








BLING RINGIN ITALIA CON LUCKY RED DAL26 SETTEMBRE

Dopo il successo di Maria Antonietta e Somewhere, Sofia Coppola torna al cinema con una nuova incredibile storia.
Basato su un evento realmente accaduto, il film racconta “i colpi” della banda più famosa di Hollywood, ribattezzata dai media “Bling Ring”.

In una Los Angeles tormentata dal successo, un gruppo di adolescenti ci mostra la frenesia criminale ed emozionante delle colline di Hollywood. L’ossessione per la vita delle star porta i ragazzi a rintracciare online gli indirizzi di molte celebrità, tra cui Paris Hiliton, Orlando Bloom e RachelBilson, arrivando a sottrarre dalle loro abitazioni circa 3 milioni di euro in beni di lusso.

Interpretano i membri della bandaEmma Watsone quattro giovanissime e promettenti star, IsraelBroussard, TaissaFarmiga, Claire Julien, Katie Chang. Ma non mancano i VIP come Paris Hilton e Kirsten Dunst nel ruolo di loro stesse.

Il film, che ha aperto la sezione Un certainregard al Festival di Cannes 2013, arriverà in Italia il 26 settembre, distribuito da Lucky Red.



mercoledì 21 agosto 2013

CS MICHELE PLACIDO - VALSELE FILM FESTIVAL

-COMUNICATO STAMPA-
Numeri da Record per il VALSELE FILM FESTIVAL. Pubblico in piedi per la serata con MICHELE PLACIDO, oltre 3.000 presenze in galleria al Centro Commerciale LeBolle e 600 nell’Arena Valsele Film Festival Village. Il Festival torna il 25 con Maurizio Casagrande.
Eboli 20 agosto 2013.
Dopo le prime due settimane con oltre 1.000 presenze nel Village e circa 6.000 in galleria, ilValsele Film Festival 2013 al Centro Commerciale LeBolle ha fatto registrare un vero e proprio record, ieri sera con l’ospite d’eccezione, il regista e attore Michele Placido arrivando ad oltre 3.000 presenze in galleria e 600 nel village all’aperto, dove alcune persone si sono portate le sedie dalle proprie abitazioni e i più giovani si sono accomodati per terra lungo il perimetro dell’arena.
“Un successo senza precedenti, anche se qualcuno con tristezza e meschinità ha approfittato di una situazione da noi creata per organizzare una inutile scorrettezza degna di uno scolaretto all'asilo nido. Vedere la sala piena dopo aver raddoppiato i posti a sedere è una grande soddisfazione, ma nonostante ciò in molti erano seduti per terra o si sono portati le sedie da mare dalle proprie case o auto (sembravano scene del film “Nuovo Cinema Paradiso”). Uno spettacolo meraviglioso di gente, la miglior risposta all'invidia e la scorrettezza di quelli che definisco pseudo artisti. Guardiamo avanti a testa alta e ci vediamo il 25 con Maurizio Casagrande sempre numerosi, vi vogliamo bene!”, questa la dichiarazione del direttore artistico e regista Carlo Fumo al termine della terza settimana del festival.
Vi ricordiamo che la prossima settimana vi sarà la proiezione del film “Il Cacciatore Di Giganti” il 24 agosto, mentre il 25 agosto ci sarà  la serata dedicata all'incontro con Maurizio Casagrande con la proiezione del suo film “UNA DONNA PER LA VITA”.
Vi ricordiamo che l’ingresso è totalmente gratuito, e che dopo il grande successo di pubblico l’arena Valsele Film Festival Village, verrà potenziata del doppio dell’attuale capienza.

martedì 13 agosto 2013

Comunicato Stampa 12 agosto - 2° settimana VALSELE FILM FESTIVAL 2013

-COMUNICATO STAMPA-
“VALSELE FILM FESTIVAL 2013 grande successo per Gianmarco e Maria Sole Tognazzi, la bellissima Valentina Lodovini e Salvatore Misticone.  Appuntamento a sabato 18 agosto con il film “LO HOBBIT” e lunedì 19 con Michele Placido e il film “VIVA L’ITALIA”.
Eboli 12 agosto 2013.
Dopo Carol Alt, Massimiliano Gallo e Edoardo Leo presso il Valsele Film Festival Village al Centro Commerciale LeBolle di Eboli, per il secondo week-end sono arrivati: la regista Maria Sole Tognazzi e suo fratello, l’attore Gianmarco Tognazzi; la bellissima e brava attrice Valentina Lodovini accompagnata dal simpaticissimo Salvatore Misticonealias “Scapece” in “Benvenuti al Sud” e “Benvenuti al Nord”. Dopo le prime due settimane con300 presenze totali, la proiezione dei film nell’arena-cinema all’aperto ha registrato un significativo aumento di pubblico, ben 350 presenze solo con il film “Viaggio Sola” di Maria Sole Tognazzi e oltre 450 presenze con “Benvenuti al Sud” e la coppia di interpreti del film Valentina Lodovini e Salvatore Misticone.
“Siamo felicissimi perché la gente inizia ad abituarsi all’evento e torna volentieri a trovarci, ci dispiace e ci scusiamo per quelle persone che non hanno avuto la possibilità di sedersi poiché l’arena era al completo. Dal  19 agosto con Michele Placido verranno aggiunti dei posti a sedere per permettere al numeroso pubblico di seguire l’intervista e la proiezione del film comodamente seduti”, questa la dichiarazione del direttore artistico e regista Carlo Fumo al termine della seconda settimana del festival.
Vi ricordiamo che la prossima settimana vi sarà la proiezione del film “Lo Hobbit” sabato 17 agosto, mentre la serata dedicata a Michele Placido prevista per il 18 agosto è stata spostata al 19 agosto per impegni del regista, dunque Placido sarà presente lunedì 19 con la proiezione del film “VIVA L’ITALIA” di Massimiliano Bruno.
Vi ricordiamo che l’ingresso è totalmente gratuito, inoltre è stata lanciata un’interessante iniziativa per giovani,  studenti universitari e appassionati di cinema, che scrivendo una mail di candidatura all’indirizzo valselefilmfestival@gmail.com oppure chiamando il numero+39.349.31.50.394 avranno i posti riservati alle proiezioni e la possibilità di intervistare e incontrare gli attori ospiti del festival. Non mancate www.valselefilmfestival.com
Ufficio Stampa
Valsele International Film Festival

Comunicato Stampa - VALSELE FILM FESTIVAL 2013 seconda settimana e spostamento data Michele Placido

-COMUNICATO STAMPA-
“VALSELE FILM FESTIVAL 2013 seconda settimana con Gianmarco Tognazzi, Maria Sole Tognazzi, Valentina Lodovini e Salvatore Misticone. Spostato a lunedì 19 l’incontro con Michele Placido.”
Eboli 9 agosto 2013.
Continua il VALSELE FILM FESTIVAL 2013 dedicato all’Infanzia. Dopo le positive serate di apertura con Carol Alt, Massimiliano Gallo e Edoardo Leo, felici di aver visitato e ricevuto i premi nella meravigliosa Villa D’Ayala di Valva e per il bagno di folla durante la proiezione dei rispettivi film presso il Valsele Film Festival Village al Centro Commerciale LeBolledi Eboli. Il prossimo appuntamento è per sabato 10 agosto con il film in concorso “VIAGGIO SOLA” saranno presenti la regista Maria Sole Tognazzi e suo fratello, l’attore Gianmarco Tognazzi, dalle ore 19:30 ci sarà il celebre Red Carpet al Centro Commerciale LeBolle e alle ore 20:30 all’esterno presso l’arena-cinema da 300 posti “Valsele Film Festival Village” ci sarà un’intervista agli ospiti e in seguito la proiezione del film. Stesso appuntamento per domenica 11 agosto con la proiezione del film in rassegna “BENVENUTI AL SUD” che vede la presenza della bellissima e brava attrice del film  Valentina Lodoviniaccompagnata dal simpaticissimo Salvatore Misticone alias “Scapece” in “Benvenuti al Sud” e “Benvenuti al Nord”. Vi ricordiamo che la settimana successiva ci sarà la proiezione del film“Lo Hobbit” sabato 17 agosto, mentre la serata dedicata a Michele Placido prevista per il 18 agosto è stata spostata al 19 agosto per impegni di produzione del regista, dunque Placido si scusa e sarà presente lunedì 19 con la proiezione del film “VIVA L’ITALIA” diMassimiliano Bruno. Il regista e direttore artistico del festival Carlo Fumo ci ricorda chel’ingresso è totalmente gratuito, inoltre è stata lanciata un’interessante iniziativa per giovani,  studenti universitari e appassionati di cinema, che scrivendo una mail di candidatura all’indirizzo valselefilmfestival@gmail.com oppure chiamando il numero +39.349.31.50.394avranno i posti riservati alle proiezioni e la possibilità di intervistare e incontrare gli attori ospiti del festival. Non mancate, per il calendario dell'intero evento visitate il sito ufficiale www.valselefilmfestival.com
La S.V. è invitata a partecipare.
Grata della diffusione, porgo distinti saluti
Ufficio Stampa
Valsele International Film Festival
Viridiana Myriam Salerno

venerdì 2 agosto 2013

CS Monsters University






Monsters University, campione d’incassi in America,
sarà nelle sale italiane dal 21 agosto.

Voci d’eccezione per il doppiaggio, Martina Stoessel e Lodovica Comello direttamente dal cast della serie cult di Disney Channel Violetta

Milano, 3 luglio - Monsters University, il nuovo film d’animazione Disney·Pixar campione d’incassi in America, sarà nelle sale italiane dal prossimo 21 agosto. Voci d’eccezione per il doppiaggio italiano del film, direttamente dal cast della serie cult di Disney Channel Violetta: Martina Stoessel e Lodovica Comello sono le due consorelle Carrie e Britney della PYTON NU KAPPA (PNK). Di rosa vestite dalla testa ai piedi, guidate da Carrie, le PNK dalle sembianze dolci e inoffensive si trasformano in terrificanti creature per i Giochi annuali dello Spavento. Non poteva mancare poi l’ironia del celebre duo de I Soliti Idioti, Fabbrizio Biggio e Francesco Mandelli, ad interpretare le due teste del simpatico mostro Terri&Terry Perry.
Venerdì 19 luglio, il film diretto da Dan Scanlon (Cars, Mater and the Ghostlight, Tracy) e prodotto da Kori Rae (Up, Gli incredibili, Monsters & Co.) aprirà in anteprima nazionale la 43° edizione del Giffoni Film Festival. Il giorno dopo, 20 luglio, sarà il turno di Violetta, la serie fenomeno di Disney Channel, in compagnia dell’italiano Ruggero Pasquarelli, Federico nella serie, che si esibirà live con la sua chitarra in un medley delle hit più celebri del telefilm.
Monsters University racconta la storia di Mike Wazowski che, fin da piccolo, sogna di diventare uno spaventatore. Per farlo, è indispensabile andare alla Monsters University (MU), ed è qui che durante il primo semestre i suoi piani vanno ad infrangersi contro James P. Sullivan, detto Sulley, spaventatore nato. Lo spirito competitivo e goliardico finirà per farli espellere dall’esclusivo corso per spaventatori dell’Università, non gli resta così che imparare a lavorare insieme e a fare squadra anche se con un gruppo di mostri…non proprio spaventosi.
Prequel di Monsters & Co, campione d’incassi alla sua uscita dodici anni fa, Monsters University è ricco di personaggi inediti che faranno da spalla alle avventure degli amati Sulley e Mike che tornano sul grande schermo in 3D.
Risate e divertimento sono garantiti grazie anche alle musiche del compositore premio Oscar® Randy Newman (Monsters & Co., Toy Story 3), uno dei nomi che da quest’anno entrerà a far parte della Rock and Roll Hall of Fame.

The Walt Disney Company

The Walt Disney Company è un gruppo diversificato leader nel mercato dell'intrattenimento per famiglie e attivo in cinque segmenti: Media Networks, Parchi e Resorts, Studios, Prodotti Derivati e Interactive.

The Walt Disney Company Italia, fondata nel 1938, è stata la prima filiale internazionale di Disney al mondo. Con sede a Milano, si distingue per la grande creatività nella produzione di contenuti artistici, editoriali e televisivi. In Italia, The Walt Disney Company opera  in dieci aree di business: televisione, prodotti derivati, home entertainment, cinema, editoria, musica, parchi tematici, interactive, internet e negozi monomarca. 
Il marchio Disney ha sempre avuto una forte affinità con la cultura italiana ed infatti il suo valore percepito nel nostro Paese è uno dei più alti del mondo. Gli italiani adorano la magia Disney: lo confermano la lunga tradizione del settimanale Topolino che quest’anno festeggia il numero 3000, gli altissimi dati di ascolto registrati ogni qualvolta un film Disney è trasmesso in televisione e il successo del marchio Disney abbinato alla creatività di aziende leader italiane.  Inoltre i Disney Store e i quattro canali televisivi a marchio Disney costituiscono delle destinazioni d’eccellenza per bambini e famiglie. Disney Italia è anche attiva nella comunità e collabora con scuole, ospedali, musei, organizzazioni locali come WWF Italia e  diverse onlus quali  ABIO (Associazione Bambini in Ospedale), Telethon e Make-a-Wish.





giovedì 1 agosto 2013

VIIF 2013 Conferenza Stampa con Carol Alt



COMUNICATO-STAMPA
“VALSELE INTERNATIONAL FILM FESTIVAL 2013”
UNA BELLISSIMA CAROL ALT APRE LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DEL FESTIVAL, INCANTANDO I GIORNALISTI PRESENTI

Un appuntamento attesissimo per una kermesse artistico-cinematografica innovativa e dinamica: il "Valsele International Film Festival" spegne 5 candeline. Ogni Edizione si presenta nuova e sempre più interessante. Il Festival è ideato ed organizzato dal registaCarlo Fumo e vanta un parterre di ospiti di grande respiro internazionale. Stamattina, ad Eboli, presso il Centro Commerciale “Le Bolle”, si è tenuta la riuscitissimaConferenza-Stampa di Presentazione, alla presenza di tantissimi Giornalisti ed Addetti ai lavori. Applauditissima la madrina del Festival, la bellissima Carol Alt, super top model ed attrice dal sorriso dolcissimo e dallo sguardo profondo.
L’eccellente Regista e Direttore artistico Carlo Fumo, nello spiegare le importantissime finalità del suo Progetto, ha sottolineato che l’Edizione 2013 si svolgerà dal 3 al 31 agosto 2013: tutti i week-end, presso il Centro Commerciale “Le Bolle” di Eboli, appunto, è stata allestita un’apposita arena-cinema all’aperto, denominata “Valsele Film Festival Village”.
Il Direttore de “Le Bolle”Piergiorgio Cesaro, nel ribadire che l’ingresso a tutti gli spettacoli previsti sarà gratuito, ha parlato della grande sinergia creatasi con tutto lo Staff del Festival: un programma estivo davvero spumeggiante per un Centro commerciale che è ormai diventato un vero e proprio punto di aggregazione e di svago.
La consegna dei premi avverrà nell’incantevole “Villa D’Ayala” di Valva (SA), annoverata tra le cinquanta residenze storiche più belle d’Italia, dove tutte le Star firmeranno dei bellissimi ritratti del Maestro Cascella che saranno, poi, custoditi nel Museo del Festival.
Il tema del Festival 2013, sempre di grande impatto sociale, è: "L’Infanzia". Il ricavato, come lo scorso anno, verrà devoluto interamente in beneficenza. In tal senso, fondamentale è la Partnership con la “Mentoring Usa-Italia Onlus” e con la “Sorridendo Onlus”. Per “Mentoring”, che combatte la dispersione scolastica e la lotta contro il bullismo, di grande impatto emotivo è stato il brillante intervento stamattina del Presidente Mentoring, Sergio Cuomo. Per la “Sorridendo Onlus”, invece, è intervenuta, applauditissima, laPresidentessa, Mary Calvi. Ella ha ringraziato due benefattori, Dario Rolfi della “Rolfi Allestimenti” e Luigi Auletta dell’“Impero Couture”. La Calvi ha consegnato a Carol Alt il “Sorriso D’Oro” premio del Sorridendo Film Festival; l’attrice americana, invece, ha, a sua volta, consegnato ai ragazzi dell’Associazione le chiavi del pulmino a loro donato.
La Conferenza è proseguita con gli Interventi istituzionali del Sindaco di Eboli, Avv. Melchionda, e del Sindaco di Valva, Avv. Marciello.
Riportiamo la dichiarazione del Sindaco di Eboli: “La nostra Città è lieta di ospitare, per il secondo anno consecutivo, la quinta edizione del noto festival cinematografico, che vede in concorso grandi opere e tanti ospiti, che insieme contribuiranno al suo successo. Quest’anno, tra l’altro, il Valsele Film Festival ha una madrina d’eccezione, Carol Alt, che con la sua partecipazione mostra di avere grande sensibilità rispetto alle problematiche legate al sociale ed alla disabilità. Ricordo, infatti, che l’iniziativa persegue nobili scopi, il suo ricavato sarà devoluto in beneficenza. Ritengo che sia di fondamentale rilievo che il mondo dello spettacolo ed i suoi artisti incontrino le istituzioni ed insieme si adoperino per offrire il proprio aiuto alle persone più deboli. Faccio i miei complimenti a Carlo Fumo, ed invito tutti a partecipare alle serate che si terranno ogni fine settimana d’agosto”.
 Importantissimi nella realizzazione della Manifestazione, gli Sponsors: presenti siaEdmondo Gallo della “Tecnoscuola” sia Marcello Formica delle “Terme Capasso”. Un team affiatato, un team che lavora e colleziona consensi. Anche quest’anno il Valsele International Film Festival ha ricevuto le medaglie della Presidenza della Repubblica Italiana, del Senato e della Camera Dei Deputati. Importanti Eventi faranno da cornice al Festival: incontri, dibattiti, proiezioni di oltre 20 film e di tanti cortometraggi dedicati all’infanzia. Lo scopo è informare e formare i Giovani. Con divertimento e con leggerezza. Dunque, Cultura e Solidarietà, un binomio perfetto.
L’Appuntamento, per Tutti, è a Eboli, il 3 agosto: la madrina Carol Alt insieme all’ospite Massimiliano Gallo taglierà il nastro dell’inaugurazione e… pronti per un’estate diversa, un’estate più piacevole, l’estate al “Valsele Film Festival Village”!
Viridiana Myriam Salerno


View Conferenze 2013

Erik Nash sarà presente alla prossima edizione della View Conference che si terrà ad ottobre, Erik Nash sarà il primo speaker, ecco di fatto una presentazione che lo riguarda.

ERIK NASH
Erik Nash, Supervisore degli effetti visivi, Digital Domain
Gli effetti visivi di "Iron Man 3"
Descrizione:
Nell'ultimo blockbuster prodotto dalla Marvel, Tony Stark/Iron Man parte in missione per scovare il nemico che ha distrutto il suo mondo. Il supervisore degli effetti visivi di Digital Domain Erik Nash ci guiderà nel processo di creazione della drammatica e folle scena in cui Iron Man riesce a salvare 13 passeggeri in caduta libera precipitati dopo un attacco all'Air Force One, sequenza basata sulle immagini "live action" di paracadutisti.
I partecipanti potranno inoltre conoscere lo sviluppo creativo di dozzine di nuove armature (tra cui un nuovo Mark 42), di un Air Force One realizzato tutto in grafica digitale e un all-CG Air Force One e di "estremisti ad accensione automatica".

Erik Nash, Supervisore degli effetti visivi, Digital Domain
La carriera di Erik Nash abbraccia tre decenni e decine di film. È stato due volte nominato agli Oscar, per "Io, Robot" e "Real Steel". Il suo nome come supervisore degli effetti visivi appare nei titoli di film come "Iron Man 3", "Pirati dei Caraibi: Ai confini del mondo", "Armageddon", "Regole d'onore", "Fratello, dove sei?", "Pianeta Rosso" e "La mia super ex-ragazza". In precedenza, Erik è stato direttore della fotografia per gli effetti visivi in "Apollo 13", "Reazione a catena", "Star Trek: Nemesis", "xXx", "Stealth" e "Titanic". All'inizio della sua carriera Erik è stato operatore di macchina per gli effetti visivi in "Star Trek: Il Film" e ha lavorato per otto stagioni come principale cameraman per gli effetti visivi nella serie televisiva "Star Trek: The Next Generation" e "Star Trek: Deep Space Nine". Il suo lavoro su Star Trek gli è valso due Emmy Awards.

Erik è membro della Academy of Motion Picture Arts & Sciences.


sabato 13 luglio 2013

David Fincher vuole Ben Affleck per Gone Girl

David Fincher non ha ancora finito di girare il suo nuovo film, che pensa già al prossimo, si parla di un possibile ruolo per Ben Affleck nel film thriller Gone Girl che racconta di un uomo in apparenza irreprensibile che conosce una donna con cui esplode la passione lui la conquista con un sorriso e una battuta pronta, lei è la classica ragazza che non rompe le scatole se lui si va a fare una birra con gli amici, fino a quando si sposano e dopo cinque anni perdono il lavoro, lui si occupa del bar con la sorella e lei fa la casalinga, ma le cose cambiano dastricamente quando scompare.
Dov'è Amy? Perchè nel salotto ci sono macchie di sangue? Che fine ha fatto il suo diario?
L'attore stesso sta aggiungendo il suo nuovo impegno attoriale nel suo calendario occupato, e intanto prepara la sua nuova regia Live By Night, e per la protagonista si parla di Charlize Theron, Emily Blunt o Natalie Portman, intanto si sa che Gone Girl sarà prodotto dall'attrice Reese Whiterspoon con Bruna Papandrea e Leslie Dixton.

Sam Mendes gira bond 24

E ricominciano le news all'antro, ci sono ghiotte novità, la prima delle quali riguarda la nuova avventura del mitico James Bond, che sarà diretta ancora una volta da Sam Mendes.
Il regista inglese, dopo il grande successo di Skyfall, torna con un nuovo capitolo del franchise 007.
All'inizio Sam Mendes non sembrava intenzionato a dirigere il nuovo capitolo, ora la cosa è certa perchè ha firmato il contratto con i produttori di Skyfall, Michael G Wilson e Barbara Broccoli e tornerà a dirigere Daniel Craig in una nuova avventura di Bond, il cui titolo è Bond 24, lo script è firmato da John Logan, e l'uscita sugli schermi è prevista per il 23 ottobre 2015.
I produttori hanno espresso il loro entusiasmo nel tornare a lavorare insieme, dopo il successo di Skyfall, così come anche l'attore protagonista Daniel Craig, attendiamo l'uscita di questo nuovo 007.

COMUNICATO STAMPA Valsele International Movie festival 2013


VALSELE INTERNATIONAL FILM FESTIVAL 2013
con la Medaglia di Bronzo del Presidente della Repubblica Italiana
con la Medaglia di Bronzo del Presidente della Senato della Repubblica Italiana
con la Medaglia di Bronzo della Camera dei Deputati
con il Patrocinio morale di:
Presidenza del Consiglio dei Ministri 
Dipartimento della Gioventù
Ministero per la Cooperazione Internazionale e L'Integrazione
Provincia di Salerno
Comune di Eboli
Forum Regionale della Gioventù - Campania
Mentoring USA-Italia Onlus
AGIScuola
Centro Commerciale LeBolle
Scuola di Cinema di Napoli
Consorzio del Sistema Turistico Termale Sele-Tanagro
Rome Independent Film Festival
Social World Film Festival
Llapi International Film Festival
Apolonia International Student Film Festival


Dal 3 agosto al 31 agosto tutti i week-end
“Valsele Film Festival Village” c/o Centro Commerciale LeBolle
Località serracapilli, Eboli (SA)
Ingresso Gratuito

___________
Il "Valsele International Film Festival", giunto alla sua quinta edizione, è una kermesse artistico-cinematografica innovativa e dinamica, che si svolge nell'incantevole Valle del Sele oasi del benessere, nella Provincia di Salerno, in Campania. Il Festival, ideato ed organizzato dal regista Carlo Fumo anche direttore artistico dell'evento che ha coinvolto professionalmente e culturalmente moltissimi giovani del luogo e dintorni. Le precedenti edizioni dell’iniziativa hanno avuto un ampio consenso di pubblico ed hanno ottenuto riscontro su tutta la stampa nazionale grazie alla presenza di numerosi ed illustri ospiti.

Il “Valsele International Film Festival” edizione 2013, cresce ancora più dal punto di vista artistico-culturale-divulgativo strutturandosi in una settimana arricchita da proiezioni, mostre ed eventi con la partecipazione di molti ed autorevoli ospiti, valorizzando anche la storia e l’eno-gastronomia locali. La kermesse si svolgerà dal 3 al 31 agosto 2013 tutti i week-end presso il
VALSELE FILM FESTIVAL VILLAGE” in collaborazione con il Centro Commerciale le Bolle di Eboli (SA), verrà allestita un’arena cinema all’aperto, esternamente alla struttura sponsor principale dell’evento.

La consegna dei premi avverrà nell’incantevole “Villa D’Ayala” di Valva (SA) tra le cinquanta residenze storiche più belle d’Italia.

Il tema del Festival 2013 è:  “L’Infanzia” e il ricavato dell’evento, come lo scorso anno, verrà interamente devoluto in BENEFICENZA alla Mentoring Usa-Italia Onlus impegnata nella lotta alla dispersione scolastica e il bullismo, e consegnato al presidente onorario Mrs. Matilda Raffa Cuomo (ex first lady dello Stato di NY e madre dell’attuale governatore Andrew Cuomo) che è stata presente nella precedente edizione in cui Le abbiamo assegnato la Medaglia del Senato della Repubblica Italiana per il suo impegno nel sociale.

I temi precedenti sono stati “Immigrazione" nel 2009, "Lotta Alla Camorra" nel 2010, "Italia 150 anni" nel 2011 e "Comicità” nel 2012  in cui abbiamo avuto l'Onore e il privilegio dell'assegnazione delle Medaglie di Bronzo della Presidenza della Repubblica, del Senato e della Camera dei Deputati.

Anche quest’anno il Valsele International Film Festival ha ricevuto le medaglie della Presidenza della Repubblica Italiana, del Senato e della Camera Dei Deputati.

Il tema del Festival 2013 verrà sviluppato e  approfondito con incontri, dibattiti, proiezioni di oltre 20 film e cortometraggi dedicati all’infanzia, volendo soprattutto informare e formare i giovani e gli studenti delle scuole dell’area.       
INTERNATIONAL SOCIAL SHORT CONTEST:
Anche quest’anno verrà organizzata la 5° edizione dell’  International Social Short Contest”, rivolta a tutte le scuole della Provincia di Salerno e in particolar modo nei pressi della valle e della piana del Sele ai ragazzi in generale e alle famiglie. L’iniziativa si svolgerà dal 03 al 31 agosto durante il festival. Tutti i ragazzi e le famiglie coinvolte parteciperanno alle proiezioni di 5 CORTI finalisti che tratteranno temi sociali o storico-culturali inerenti il territorio d’appartenenza, con particolare attenzione a tutte quelle opere filmiche che informano, sensibilizzano e raccontano del tema dell’INFANZIA.
FESTIVAL PARTNER ED ENTI:
Il Festival 2013 ha ottenuto i patrocini della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Gioventù, Ministero Per La Cooperazione Internazionale e L'Integrazione, Regione Campania, Provincia di Salerno, Associazione Generale Italiana dello Spettacolo Scuole, Mentoring USA-Italia Onlus, Scuola di Cinema di Napoli, Forum Regionale della Gioventù e Consorzio del Sistema Turistico Termale Sele-Tanagro,Film4Life ed ha raggiunto il partenariato con i festival cinematografici: Rome Independent Film Festival, Social World Film Festival, Llapi International Film Festival in Kosovo e Fier International Film Festival in Albania.

Con l’istituzione del “Valsele International Film Festival”, è nata  L'Associazione Valsele International Film Festival, che, oltre ad avere il compito di organizzare il Festival, ha soprattutto il “dovere” e privilegio di “promozionare”, sviluppare e gestire dal punto di vista cinematografico e turistico il territorio della bella Valle del Sele. 

Il FESTIVAL IN CIFRE:

1° ANNO 2009 (1 giorno) : Comune di Valva (SA) (2.000 presenze - fonte C.C. Colliano)
- 334 articoli web e 45 articoli di giornali nazionali e locali - Video su RAI 1 e SKYTG 24 

2° ANNO 2010 (3 giorni) : Comune di Valva (SA) (5.000 presenze - fonte C.C. Colliano)
- 176 articoli web e 19 articoli di giornali nazionali e locali 

3° ANNO 2011 (3 giorni) : Comune di Contursi Terme (SA)  ( 11.000 presenze - fonte C.C. Contursi T.)
83 articoli web e 21 articoli di giornali nazionali e locali 

4° ANNO 2012 (1 giorno) : Comune di Eboli (SA)  ( 6.500 presenze - fonte C.C. Eboli )
65 articoli web e 29 articoli di giornali nazionali e locali e riviste – Video su RAI 3, Canali SKY e Locali

GIURIA DI QUALITA' 2013 (provvisorio):
Presidente Giuseppe Alessio Nuzzo (Presidente Social World Film Festival), Remigio Truocchio (Agis e Organizzatore delle Giornate Professionali di Cinema), Orfeo Orlando (Attore e Regista), Claudio Di Mauro (Montatore), Luca Ward (Attore e Doppiatore), Emma Perrelli (Dirigente Dipartimento della Gioventù), Luciana Della Fornace (Presidente AGIScuola), Sergio Cuomo (Presidente Mentoring USA-Italia Onlus), Marco Graziaplena (Direttore della Fotografia - Insegnante CSC), Adriano Aponte (Compositore), Gaetano Carito (Fonico), Michele Cuozzo (Presidente Onorario Valsele International Film Festival), Roberta Inarta (Direttore Scuola di Cinema di Napoli), Fabrizio Ferrari (Direttore Artistico - Rome Independent Film Festival), Piergiorgio Cesaro (Direttore – Centro Commerciale Le Bolle).

OSPITI DEGLI ANNI PASSATI: 
Mrs. Matilda Raffa Cuomo, Alessandro Siani, Massimo Boldi, Biagio Izzo, Rocco Papaleo, Massimiliano Gallo,Sergio Rubini, Luca Ward, Stefania Orlando, Gianluca Ansanelli,  Don Luigi Merola,Giusppe Ferrara, Pietro De Silva, Marco Risi, Giorgio Diritti, Davide Silvestri, Orfeo Orlando, Martina Stavolo, Salvatore Misticone, Giuseppe Gambi, Adriano Aponte, Luca Abete, Franklin Santana, Pamela Saino, Matteo Branciamore, Giuseppe Salsetta, Carmine Faraco, Maestro Giuseppe Cascella, Danilo Autero, Peppe Iannicelli, Antonella Salvucci e tantissimi altri ospiti.

IL CALENDARIO  DEI FILM E DEGLI OSPITI 2013 presso il VALSELE FILM FESTIVAL VILLAGE - Località Serracapilli c/o Centro Commerciale LeBolle di Eboli (SA):

SABATO 3 AGOSTO Massimiliano Gallo e Edoardo De Agelis con il film “Mozzarella Stories” (in ressegna);

DOMENICA 4 AGOSTO Edoardo Leo con il film “Buongiorno Papà” (in concorso);

SABATO 10 AGOSTO Gianmarco Tognazzi e Mariasole Tognazzi con il film “Viaggio Sola” (in concorso);

DOMENICA 11 AGOSTO Valentina Lodovini con il film “Benvenuti al Sud” (in rassegna);

SABATO 17 AGOSTO proiezione del film “Lo Hobbit” (in concorso);

DOMENICA 18 AGOSTO Michele Placido con il film “Viva L’Italia” (in concorso);

SABATO 24 AGOSTO proiezione del film “Il Cacciatore di Giganti ”(in concorso);

DOMENICA 25 AGOSTO Maurizio Casagrande con il film “Una Donna Per La Vita” (in rassegna);

VENERDI’ 30 AGOSTO Luca Ward e Claudio Malaponti con il film “7Km da Gerusalemme” (in rassegna);

SABATO 31 AGOSTO : Short Film Contest con Pietro De Silva, Orfeo Orlando,  Adriano Aponte, Fabio Massa, Arturo Sepe, Antonello Novellino.


SITO WEB : www.valselefilmfestival.com
CONTATTI : valselefilmfestival@gmail.com
PAGINA FB: www.facebook.com/valselefilmfestival



Scheda Evento

Titolo: VALSELE INTERNATIONAL FILM FESTIVAL 2013
Sottotitolo
:

Date: 3-4 agosto, 10-11 agosto, 17-18 agosto, 24-25 agosto, 30-31 agosto 2013
Orari
: dalle 19:30 alle 23:30

Luogo: “Valsele Film Festival Village” c/o Centro Commerciale LeBolle
Località serracapilli, Eboli (SA)
Coordinate navigatore
:

Biglietto: INGRESSO GRATUITO

Telefono per informazioni: +39.349.31.50.394
Mail per informazioni
: valselefilmfestival@gmail.com
Sito internet
: http://www.valselefilmfestival.com

Didascalia Immagina e Copyright: Manifesto Ufficiale del Festival © copyright 2013

Fonte: Associazione Culturale Valsele International Film Festival


Note: Nessuna. 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...