giovedì 24 novembre 2011

Kathryn Bigelow, una nuova scoperta.

Quando le cose cominciano in silenzio, vuol dire che faranno la loro strada, come ad esempio il cinema di Kathryn Bigelow, per caso ho visto the hurt locker film con il quale ha vinto l'oscar per la migliore regia, prima donna sottolineiamolo ad aver vinto questo prestigioso riconoscimento, l'academy finalmente si accorge di lei, e io prendo il film, sta in silenzio per tanto tempo, il caso vuole che ritorni libera  e lo vedo, risultato mi piace, ma mi piace talmente tanto che tra i commenti alla recensione mi si consiglia di vedere anche un altro film di kathryn Point Break, detto fatto, me lo procuro lo vedo e risultato mi piace, e prima ancora c'era strange days che ho visionato parecchio tempo fa e mi è piaciuto pure, ma il caso ha voluto che il momento giusto per la scoperta fosse questo, la Bigelow, diciamocelo, è una regista con le palle, una che non fa drammi in merletti e commedie smielate, ma fa un cinema duro, tosto, da uomini, non penseresti mai che the hurt locker sia stato diretto da una donna, eppure è questa la realtà, che il cerchio delle mie registe preferite donne si sta allargando piano piano, non ci sono ombre di dubbi, e di questo ne vado fiera, e sarei contentissima se accanto a Jane Campion e Sophia Coppola ci fosse anche Kathryn, forse c'è già solo che devo prendere una decisione importantissima, se approfondire o no? La voglia c'è, la curiosità anche...che Katheryn prossimamente sarà protagonista alla fabrica dei sogni per la rassegna? Vediamo, intanto ho scelto chi sarà il protagonista a Gennaio, non ve lo dico perchè voglio che sia una sorpresa, a febbraio...ci sarà Kathryn? Io credo proprio di si, no anzi è sicuro che c'è Kathryn, lo metto per iscritto, poi più avanti la scegliete voi la rassegna come sempre, intanto sono già in lista alcuni film di questa regista straordinaria ma anche molto interessante, volete sapere quali? Ok ve lo dico, dunque K.19, il buio si avvicina e il mistero nell'acqua, forza Kathryn, il cinema ha bisogno di donne toste come te, e io ho bisogno di approfondire e navigare nel profondo oceano per scoprire autori ma soprattutto autrici interessanti come te.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, Benvenuto nell'antro della fabrica dei sogni, per noi ricevere un commento è sempre piacevole, ma fai in modo che sia consono con l'argomento del post per il resto buon divertimento XD

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...