Un remake per Jan de Bont

Jan de Bont, torna al cinema dopo Tomb Raider, la culla della vita del 2003, e dirige il remake di Five minutes to live, l'originale aveva visto Johnny Cash, nei panni del criminale Johnny Cabot, che lo vedeva protagonista insieme a un altro ladro, di una spettacolare rapina in banca, in cui Fred, che sarebbe il complice di Johnny nella rapina, svolge la rapina, e Johnny tiene in ostaggio la moglie e la figlia del direttore di banca per assicurarsi che tutto vada liscio, questo è il plot della pellicola originale, il remake sarà firmato da Raul Inglis e sarà prodotto da Joseph e Jack Nasser.

Commenti

Post popolari in questo blog

La Classifica di Gennaio

La prossima settimana su la fabbrica dei sogni, Netflix week

ArwenPedia - Il Mio Gennaio