giovedì 22 settembre 2011

Attrice o Diva? Meglio attrice!!!

Kate Winslet è l'esempio perfetto di come un attrice non ha bisogno di essere diva per lavorare con grandi nomi basti pensare ai grandi nomi con cui ha lavorato

ROMAN POLANSKI per Carnage
STEVEN SODERBERG per Contagion
TODD HAYNESS per Mildred Pierce

E poi potete dire quello che volete, che è viziata, che fa di tutto per essere una diva etc etc io credo sia un attrice su cui puntare tutto, e che sotto sotto dietro alla dolcezza del suo viso si nasconda un talento capace di fare grandi cose, meglio comunque lei che tante dive che fanno filmetti scadenti per soldi solo per inserire il loro nome e attirare il pubblico, dovrebbe continuare così Kate, a recitare, fregandosene della gloria, dei premi, e soprattutto del divismo, perchè se fossi attrice starei alla larga dal divismo, vedete quello che è successo a Nicole Kidman ultimamente, tra il remake di Nine e il film con Adam Sandler, mia moglie per finta togliendo quel grande film che è the rabbit hole dove da il meglio di se, ma non siamo qui per fare paragoni sul talento diversissimo di queste due attrici, che sarebbe anche inopportuno, qui parliamo di scelte e mi sembra che quelle di Kate siano scelte vincenti, appuntamento in sala e poi alla fabrica per le recensioni.

2 commenti:

  1. Grandiosa e credibile in "Eternal Sunshine of the Spotless Mind"; eccessiva e quasi patetica (Il volto sempre impastato di lacrime!) nel film (mediocre) che le ha dato l'oscar.
    Sono curiosa di vederla in Carnage, sperando in una prova non troppo sopra le righe.
    Buoni pensieri

    RispondiElimina
  2. aspettiamo le sue prove per vedere se le previsioni siano giuste, intanto mi fido di Kate

    RispondiElimina

Ciao, Benvenuto nell'antro della fabrica dei sogni, per noi ricevere un commento è sempre piacevole, ma fai in modo che sia consono con l'argomento del post per il resto buon divertimento XD

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...