martedì 1 luglio 2014

Alla Fabbrica dei sogni? Il cinema non va in vacanza

Ok, ci ho provato ma è inutile, non ne vuole sapere di andare in vacanza, è sempre presente costantemente, e vuole essere visto,guardato, ammirato  e recensito, ora voi mi direte ma di cosa stai parlando?
Del cinema, che quest'anno grazie alla mia cinemateque privata, che cominciata da marzo e non ne vuole sapere di fare un break, una sosta o di andare in una meritata vacanza.
Si, la non stop cinematografica dura da marzo, ed è difficile farla finire, perchè si scoprono talmente tanti di quei film che ti viene voglia di vederne sempre di più, alla fine non ti rimane altro che assecondare, finchè questa voglia non ti passa, ma si buttiamoci, visto che è tempo d'estate, ne approfitto per rinfrescare film di autori che avevo trascurato un po' con la scusa e magari fare anche delle rassegne e completarle...
Eh però sono quasi 4 mesi di cinema ininterrotti, niente male, speriamo che duri ancora, ancora e ancora, intanto mi stanno venendo in mente autori che voglio scoprire, come Jim Jarmusch e Abel Ferrara, poi voglio approfondire bene Ken Russell e Peter Greenaway e ci saranno tantissime sorprese in vista...

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, Benvenuto nell'antro della fabrica dei sogni, per noi ricevere un commento è sempre piacevole, ma fai in modo che sia consono con l'argomento del post per il resto buon divertimento XD

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...