domenica 29 gennaio 2012

I Monty Pyton ritornano insieme in Absolutly Anything

si avete sentito bene, i Monty Pyton torneranno presto a riunirsi per realizzare una pellicola fantascientifica, che vedrà Impegnati John Cleese, Terry Gilliam, Michael Palin, Terry Jones e Eric Iddle e sarà diretto da Terry Jones.
La trama vede un uomo che diventerà il trastullo di un gruppo di alieni i quali gli concedono il potere di non fare niente, I Monty Pyton doppieranno il gruppo di alieni e sarà co-diretto insieme a Terry Gilliam, ma si allontanerà dalla comicità del gruppo anche se sarà presente la sua sensibilità.

Per il momento si sa che il film ospiterà il protagonista, il mucchio di alieni, creati da CGI e un cane che sembra capire molto di più di tutti gli altri, il cast è attualmente in corso, sappiamo che una big star ha risposto all'appelo dei Monty Pyton Robin Williams, che oltre a doppiare il saggio cane, sarebbe in trattative per doppiare un misterioso francese.

Kate Winslet e Catherine Keener in Frank or Francis

Charlie Kaufman è al lavoro per la sua nuova pellicola e ha già ingaggiato Jack Black, Kevin Kline, Steve Carrell e Jack Black, a cui hanno aggiunto anche Kate Winslet e Catherine Keener che in passato hanno avuto nomination all'oscar per aver interpretato Se mi lasci ti cancello e Essere John Malckovich.

La storia è quella di un regista e di un blogger che si diverte a stroncare i suoi film, il blogger è un troll che ha un blog che recensisce film, nei ruoli di Frank e Francis abbiamo Steve Carrell e Jack black, mentre Nicolas Cage interpreterà un attore di blockbuster, ma sarà un attore, che in passato è stato protagonista di un grosso blockbuster ha dare l'incipt a frank per fare un film che abbia appeal sul pubblico

Kate Winslet, che ha appena vinto il golden globe per Mildred Pierce, si prepara ad essere nuovamente diretta da Kenneth Branagh in The Guernsney Literary and potato peel pie society, e Catherine Keener la vedremo prossimamente in the oranges e Peace Love and Misunderstanding.

Le uscite della settimana #14

Ed eccocci al 14° appuntamento con le uscite settimanali, questo weekend escono 5 film, tutti appetitosi, a cominciare dal primo, una biopic che racconta la vita di Margareth Tatcher, The Iron Lady dove per la seconda volta lavora con la regista di Mamma mia, il film racconta la storia del primo ministro inglese che negli anni ottanta guidò il governo d'inghilterra, accanto a lei recita Jim Broadbent nel ruolo del marito,  il secondo film è Mission Impossible - protocollo fantasma, che vede un altra missione impossibile dove gli agenti americani chiudono ufficialmente la loro squadra, ma ufficiosamente sono al lavoro per evitare una guerra nucleare, il terzo film è il ritorno di Brad Pitt al cinema il film si chiama L'arte di vincere dove si racconta di un manager che si vede costretto a ricomporre la squadra ma non ha i soldi necessari per farlo, ma grazie ad analisi e statistiche computerizzate, arriva ad ingaggiare giocatori dimenticati, ma che ancora hanno un grande talento, il quarto film in uscita è Il sentiero che racconta la storia di due giovani sposi alle prese con l'alcoolismo di lui e la difficoltà ad avere un bambino fino all'arrivo di un vecchio amico di lui che gli offre un lavoro e che è diventato nel frattempo un musulmano, l'ultimo film in uscita è A.C.A.B. che racconta dell'imbastardimento di tre poliziotti e dell'arrivo di una nuova recluta che dovrà fare i conti con la violenza del reparto.
Per sapere di più Clicca qui

martedì 24 gennaio 2012

Un remake per Jan de Bont

Jan de Bont, torna al cinema dopo Tomb Raider, la culla della vita del 2003, e dirige il remake di Five minutes to live, l'originale aveva visto Johnny Cash, nei panni del criminale Johnny Cabot, che lo vedeva protagonista insieme a un altro ladro, di una spettacolare rapina in banca, in cui Fred, che sarebbe il complice di Johnny nella rapina, svolge la rapina, e Johnny tiene in ostaggio la moglie e la figlia del direttore di banca per assicurarsi che tutto vada liscio, questo è il plot della pellicola originale, il remake sarà firmato da Raul Inglis e sarà prodotto da Joseph e Jack Nasser.

Julia Roberts gira Normal Heart

Julia Roberts e Ryan Murphy di nuovo insieme, dopo l'esperienza di Mangia, prega, ama Il papà di Glee e Pretty woman, si incontrano di nuovo, questa volta per un film prodotto da Brad Pitt con la sua Plan B, il film è incentrato sul dramma dell'aids, quando ancora era agli inizi della diffusione e i media ne sono venuti appena a conoscenza, il ruolo di Julia è quello di una dottoressa sulla sedia a rotelle che sarà la prima a sensibilizzare la gente attraverso i media della malattia,  giudicata a torto una piaga degli omosessuali insieme a lei c'è anche Alec Baldwin che interpreta un avvocato che accetta malvolentieri l'omosessualità del fratello, Matt Bomer, vestirà i panni di Felix Turner, un giornalista di moda che veste intreccia una relazione con Ned e viene contaggiato, mentre Jim Parsons, vestirà i panni di un attivista gay che appartiene a un gruppo di sostegno per omosessuali in difficoltà.

Academy Awards 2012



Ecco il primo post dedicato alle cerimonie e ai festivals cinematografici, iniziamo con le nomination agli oscars, che quest'anno vedono grandi nomi in gara, da Malick, ad Allen fino ai favoritissimi The Artist e Hugo Carpet, fino a the tree of life, tra gli attori in gara abbiamo George Clooney, Brad Pitt, Glenn Close, Jean Dujardin, la sempre presente Meryl Streep (ma ormai la sua è una tradizione ogni anno una nomination, la cerimonia si terrà il 26 febbraio al kodack theater di Los Angeles ecco le nomination complete

Nominations Oscar

sabato 21 gennaio 2012

Le uscite della settimana #13

Il carnet delle uscite cinematografiche è piuttosto ricco, si inizia con il quarto capitolo di Underworld, esce infatti Underworld il risveglio 3D, questa volta Selene, dovrà scontrarsi con uno scienziato pazzo che vuole creare un vaccino contro il virus dei vampiri e dei Lycan e proteggere la bambina che ha dato alla luce, dopo che ha scoperto che Michael è morto, la seconda uscita settimanale è Sette opere di misericordia, Che racconta di una giovane clandestina che vive nelle baraccopoli che si scontra con un anziano, per portare a termine un suo piano, il terzo film in uscita è E ora dove andiamo? Film che parla della processione di un gruppo di donne appartenenti alla religione cristiana e musulmana che devono andare verso il cimitero alla ricerca dei loro uomini, e che grazie all'amicizia i contrasti e le diffidenze scompaiono come anche l'intolleranza religiosa, il quarto film in uscita è L'ora nera, Sean e Ben si fermano per una sosta a Mosca per inseguire i loro sogni economici e incontrano due ragazze che si sono fermate per una pausa perchè devono fare un viaggio verso il nepal, dovranno scontrarsi con gli alieni venuti a portare l'oscurita nel mondo, il quinto film in uscita è The Help, che racconta di una ragazza di colore la cui madre vuole per lei solo un matrimonio, ma lei sogna di diventare scrittrice, l'unica che la può capire è la governante che l'ha cresciuta, ma sembra sparita nel nulla, e alla fine esce anche Benvenuti al Nord Con Claudio Bisio. seconda parte del film Benvenuti al sud che vede i nostri protagonisti vivere e lavorare al Nord, con limiti e contraddizzioni per quanto riguarda le abitudini delle rispettive compagne.

mercoledì 18 gennaio 2012

Mission Impossible Protocollo fantasma







Quinta puntata delle avventure di Ethan Hunt, questa volta se la dovrà vedere con i russi, che con un pericolosissimo attentato terroristico gli Usa hanno messo a bando la sezione speciale Missione Impossibile, ufficialmente Hunt e i suoi non lavorano più per il governo americano, ma faranno di tutto per fermare chi vuole fare esplodere una guerra nucleare, dirige Brad Bird. Al cinema dal 27 Gennaio.



Tommy Lee Jones in The Emperor

Tommy Lee Jones interpreterà un ruolo chiave del nuovo film di Peter Webber, ovvero il generale Douglas McArthur, in the Emperor, pellicola epica che racconta le gesta di McArthur nel salvare l'imperatore Hiroito dall'accusa di crimini di guerra, adoperando misure straordinarie, il film è basato sul punto di vista di Bonner Fellers, che diviso tra l'amore per una studentessa giapponese e il suo dovere di soldato.
Il film è prodotto da Yoko Narahashi, Eugene Nomura, e Russ Krasnoff, le riprese comincieranno a fine mese e si terranno in nuova zelanda e in giappone, intanto si attende l'uscita di Man in black 3 con Josh Brolin e Will Smith.

Ci sarà la versione cinematografica di Dexter?

Girano voci che per Dexter ci saranno altre due stagioni, il che fa pensare che l'ottava stagione sia l'ultima e si sta pensando di fare approdare il personaggio anche al cinema, per ora si tratta solo di un rumor, quindi non c'è niente di certo, fattosta che per 24 si è deciso di non far morire Jack Bauer per farlo approdare al cinema, succederà anche con Dexter?

Sono al via le riprese di The Lone Ranger


Sono al punto di inizio le riprese del film The Lone Ranger, alla cabina di regia abbiamo Gore Verbinski e sarà prodotta dalla Walt Disney e Jerry Bruckeimer films, il primo ciak sarà battuto a febbraio e vede tra i protagonisti Johnny Depp, il film verrà girato in messico, il governatore Martinez ha dichiarato completa disponibilità a collaborare dato che l'industria cinematografica del new mexico è viva e vitale, le riprese sono previste fino al 12 agosto 2012, tra i protagonisti del film ci sono Berry Pepper, Helena Bonham Carter e Dwyght Yoakam.

Cinema di genere italiano - una tendenza per il 2012?

Io lo dico sempe, che Dio benedica i Blogs, tramite i blogs si scoprono film sottovalutati, avvolte sconosciuti, ma che sotto sotto hanno molto in comune con il cinema attuale, scene, musiche, situazioni che a vederli li riconosciamo subito perchè ci sono molto familiari, ma che cinema è? E' il cinema di genere italiano, quello che ha fatto scuola tra i cineasti americani contemporanei come Tarantino Avary e Rodriguez, sarà questo tipo di cinema la tendenza per il 2012? Beh intanto ho iniziato a vedere il film di Lucio Fulci non si sevizia un paperino che tra gli internauti della blogosfera e non solo è riconosciuto come un capolavoro, ieri l'ho visto e sinceramente l'ho trovato immenso, molto commovente tanto da convincermi a vedere anche sette note in nero tanto per vedere com'è, intanto se amo il cinema di Tarantino è una visione quasi obbligata dato che praticamente è stata la scuola di Tarantino, poi è anche interessante scovare e visionare film che i critici hanno rivalutato, è sempre una cultura che ci facciamo no?

Lars Von Trier, revisione rassegna

E siamo giunti al termine della rassegna dedicata a Lars Von Trier, ci stava in mezzo anche la  pausa natalizia, ma ce l'ho fatta, che dire, sarcastico pungente, provocatorio, sconvolgente, sono questi gli aggettivi adatti a descrivere Lars Von Trier e soprattutto il suo cinema, si è auto proclamato il più grande regista di tutti i tempi, prima di lui c'è solo Tarkovskij, sinceramente la vedo in un altro modo, ma che sia un grandissimo autore non ci sono ombre di dubbi, ho visto tutti i suoi film conoscendolo a fondo come non mi era mai capitato di fare prima d'ora, ma il suo è cinema d'autore, cinema d'alta classe, o lo ami o lo odi non ci sono vie di mezzo, la rassegna mi ha dato la possibilità anche di domare il film che più di tutti mi aveva fatto paura, parlo di Antichrist, rivedendonlo sotto una luce nuova ho avuto conferma del suo talento straordinario, non è il mio preferito, quello che adoro è senza dubbio le onde del destino, ci aggiungo anche Idioti, e Dancer in The Dark, da collezzionare anche la trilogia incompiuta (per ora) dedicata all'america con una grande Nicole Kidman ringrazio tutti coloro che hanno partecipato alla rassegna, che hanno criticato, sia positivamente che negativamente le sue opere, perchè no, mica un regista se fa film deve piacere per forza a tutti, chi lo dice? Ma il bello è proprio questo confrontarsi con chi magari ha una visione diversa delle opere di Von Trier, perchè così cresce la cultura.
Per ora è in corso la rassegna dedicata a Pedro Almodovar, eh si era una rassegna che avevo a cuore da tempo, ma ora ci siamo a febbraio ci sarà Kathryn Bigelow, ma visto che ha fatto pochi film sto pensando di inserire anche James Cameron vediamo XD

martedì 17 gennaio 2012

La verità nascosta




Thriller psicologico che racconta di una coppia che sembra essere molto innamorata, ma all'improvviso la ragazza scompare, e per consolarsi lui trova un nuovo amore, ma non tutto è come ci immaginiamo e ci si inizia a pensare che fine ha fatto la ragazza. Uscita 10 febbraio





sabato 14 gennaio 2012

Le uscite della settimana #12

Ecco l'appuntamento numero 12 con le uscite cinematografiche della settimana, questa settimana abbiamo un carnet di uscite piuttosto appetitoso, si comincia con Shame pellicola diretta da Steve McQueen con Michael Fassbender nel ruolo di un uomo dipendente dal sesso che deve far i conti con la vita specialmente quando arriva la sorella, il mondo gli crolla addosso, il secondo film in uscita è La chiave di Sara di Gilles Paquet-Brenner con Kristin Scott Thomas in cui una giornalista indaga sui fatti della deportazione di Parigi di ebrei, in cui incontra una donna Sara, che a l'epoca dei fatti aveva 10 anni e che prenderà per un fatto personale, ma forse dovrà scoprire un segreto legato alla sua famiglia, il terzo film in uscita è L'industriale di Giuliano Montaldo, con Pierfrancesco Favino, che interpreta un industriale schiacciato dai debiti e da una moglie che sta perdendo, ma non fa nulla per riconquistarla, quando tutto sembra andare per il peggio ecco che lei chiede il divorzio, e i tedeschi rifiutano l'accordo quando però le cose sembrano andare per il verso giusto si comincia  a sospettare che qualcosa non va, e sarà la moglie a smascherarlo, il quarto film in uscita è Non avere paura del buio, prodotto da Guillermo del toro con Katy Holmes, classico film horror che ha come spunto creature delle fiabe che mostrano la vera natura maligna, il quinto film in uscita è La Talpa di Tomas Alfredson, il regista del bellissimo lasciami entrare, si da allo spy movie con protagonista Gary Oldman, il sesto film in uscita è L'incredibile storia di Winter il delfino, classico film per ragazzi in cui bisogna liberare un delfino che si è impigliato in una trappola per granchi e della sua lotta per sopravvivere escono inoltre L'era legale chiaramente una commedia incentrata su il problema dei rifiuti di Napoli e girato alla maniera di un Mokumentary in cui c'è un sindaco arruffone e imprevedibile, e Succhiami, ennesima parodia di Twilight, per chi ama il genere, per saperne di più Clicca qui

venerdì 13 gennaio 2012

Robert Stromberg girerà Maleficent

Dopo la rinuncia di Tim Burton a dirigere il film, e la sua conseguente fuoriuscita, sarà Robert Stromberg a dirigere Maleficent, che sarebbe una rilettura dal punto di vista della regina cattiva della fiaba la bella addormentata nel bosco, la protagonista del film sarà Angelina Jolie.
D'altro canto Stromberg ha una lunga esperienza come esperto in effetti speciali e scenografo, quindi Maleficent sarà il suo esordio alla regia.
Un altra regina cattiva sarà la protagonista di un altro film Frozen, la cui lavorazione è stata interrotta nel 2002 a causa di Glen Keane che ha abbandonato il progetto e ora si trova in fase di sviluppo, sarà un film d'animazione 3D CG ispirato alla fiaba di Hans Christian Andersen la regina delle nevi, ed è rimasto fermo fino al 2010 Alan Menken è stato contattato allora per la realizzazione delle musiche, vediamo se lo chiameranno di nuovo, la release del film è prevista per il 2013.
Alla Disney è tempo delle regine cattive, aspettiamo con trepidazione per vedere se sono bei film.

James Franco interpreterà Robert Mapplethorpe?


James Franco interpreterà Robert Mapplethorpe?
E' questa la domanda  che gira per ora in rete, si tratta di interpretare un biopic di uno dei fotografi che sfidò la censura e morì di Aids nel 1989.
Il film è uno dei progetti sostenuti dal  dal Tribeca Film Institute's 9th annual Tribeca All Access Program
A dirigere il film sarà l'esordiente Ondi Timoner un documentarista che tra i lavori che ha fatto c'è l'apprezzato We Live in public, A produrre il progetto cinematografico oltre a Timoner ci sono Eliza Dushku, Nate Dushku e Miles Levy.
Per quanto riguarda James Franco ha appena concluso le riprese di Oz, The Great and Powerful di Sam Raimi e si prepara a recitare in Lovelace dove interpreterà Hugh Hefner, e Spring Breakers di Harmony Korine.

sabato 7 gennaio 2012

Shame






Due fratelli, uno con la dipendenza del sesso che lo porta ad avere altre dipendenze, lei la sorella che ha anche altre dipendenze ma è più fragile e debole, un film provocatorio e sincero diretto da Steve McQueen  con Carey Mulligan e Michael Fassbender al cinema dal 13 gennaio


Le uscite della settimana #11

Anno nuovo nuove pellicole, ecco che dopo la pausa natalizia ricomincia anche l'appuntamento settimanale con le uscite delle pellicole al cinema e l'anno comincia alla grande con il biopic J Edgar di clint Eastwood con Leonardo di Caprio e Naomi Watts che narra la vita del direttore dell'fbi J Edgar Hoover, per continuare con Alvin Superstar 3 terza puntata delle avventure dello scoiattolo canterino, esce anche Immaturi - Il viaggio, commedia italiana diretta da Paolo Genovese con Luca Bizzarri e Ambra Angiolini, e dall'inghilterra arriva anche la commedia Finalmente maggiorenni per finire con tre film Italy love it or leave it che racconta di due ragazzi che hanno davanti il dilemma se lasciare  o no l'italia per un posto migliore Tutti giù per aria sul crack alitalia e per finire l'horror Non avere paura del buio di Troy Nixei con Guy Pierce e kathy holmes e prodotto da Guillermo del toro.

Demi Moore in Lovelace


Demi Moore interpreterà il ruolo di una femminista in Lovelace, biopic che racconta la vita della regina del porno Linda Lovelace, il ruolo di Demi è quello di Gloria Steinem, è il primo dei due film che narrano la vita di questa attrice, il secondo è Inferno - a Linda Lovelace story che vedrà protagonisti Amanda Seyfried nel ruolo di Linda Lovelace e Peter Sarsgaard nel ruolo del suo violento marito Chuck Trainor.

Lovelace invece è basato sul romanzo di Eric Danville The complete Linda Lovelace che si basa su tre interviste concesse dalla Lovelace in tre momenti diversi della sua vita. Linda Boreman divenuta una star del porno fino all'abbandono del marito chuck trainor, in cui comincia a condannare il mondo del porno, il film si compone di un ricchissimo cast tra cui spiccano Chris Noth, Robert Patrick e Sharon Stone, James Franco invece è in trattative per il ruolo di Hugh Hefner.

Vedremo di nuovo Demi Moore in Margin Call e ha concluso le riprese anche di LOL - solo quando rido.

lunedì 2 gennaio 2012

A breve si ritorna...


La pausa natalizia svolge ormai al termine, a mezzanotte si ritorna a scrivere recensioni alla fabrica dei sogni, con una marcia in più, ci sono tantissime novità in arrivo, che sono alquanto succulente e sono sicura che avranno lo stesso successo delle famose rassegne che vedranno come protagonista a Gennaio il grande Pedro Almodovar, ci saranno finalmente le serie tv a far da capolino? Mah vediamo, sicuramente lo farò scegliere ai lettori della fabrica, anche se sinceramente è nato solo come blog cinematografico, e non televisivo, è una cosa che mi solletica le orecchie da parecchio tempo...vedremo, intanto appuntamento a mezzanotte del 3 gennaio con la recensione di One Day, il film che vede protagonisti Jim Strugees e Anne Hataway, direi che il 2012 sta iniziando abbastanza bene no?
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...