giovedì 12 luglio 2012

Perchè John Carpenter è un genio? Analisi del film La Cosa

Secondo voi perchè John Carpenter può essere considerato un genio? Voi lo considerate un genio o un semplice artigiano del cinema di genere? Fatemi sapere cosa ne pensate di ciò, per me comunque resta un genio, il motivo?  E' semplice.
Perchè ogni suo film è un esperienza a parte, che lo spettatore vive con emozioni sempre nuove, e man mano che rivedi i suoi film, ti rendi conto che riescono a trasmettere messaggi sempre nuovi, e sensazioni sempre nuove, alcuni dei quali sono critici, altri apocalittici, guardando sempre e con occhio critico il mondo che ci circonda.
La cinematografia di Carpenter è assai complessa, un esempio su tutti? Anno 1982, esce ET l'extraterrestre, capolavoro sbanca botteghino di Steven Spielberg, lui fa uscire un film più complesso, più inquietante, difficilmente digeribile al grande pubblico, La Cosa, ma il verdetto del pubblico è chiaro, viene premiato l'alieno buono di Spielberg, piuttosco che quello cattivo di Carpenter, niente da dire sulla qualità del film di Spielberg, che è e resta un capolavoro, ma la pellicola di Carpenter è qualcosa di più, innanzitutto La Cosa, viene presentato come primo capitolo di una trilogia, la trilogia dell'apocalisse, quindi, il messaggio che Carpenter vuole dare al pubblico non è certo rassicurante, anzi è minacciosissimo, l'alieno di Spielberg viene visto come un Dio sceso sulla terra, mentre l'alieno di Carpenter è un mostro che succhia la vita agli esseri umani, questi e molti altri, sono i motivi per cui La Cosa non ha avuto successo al botteghino, e vi pare poco? D'altra parte anche la critica ai tempi facendo erroneamente i confronti con l'originale di Hawks, lo ha massacrato, e il fatto di essere un remake non ha giovato ai tempi, sottolineo e parlo sempre ai tempi in cui il film di Carpenter è uscito al cinema, e oggi? Oggi come lo vediamo un film come La Cosa.
Il film l'ho visto ieri e devo dire che è piuttosto raccapricciante, con scene particolarmente realistiche grazie agli effetti speciali di Rob Bottin, se pensate che Vampires è il film più gore girato da Carpenter vi sbagliate di grosso, perchè con La Cosa Carpenter non ha freni inibitori, è gore allo stato puro, un po' come se Carpenter avesse chiacchierato con Cronenberg o anche con Romero e poi ha avuto la sua magica ispirazione per la cosa, la mutazione fisica è talmente esplicita da rendere il film un body horror in tutto e per tutto, con il tempo, come succede con tutti i grandi film incompresi, ha ottenuto la fama di piccolo cult movie per amanti del genere horror, per noi fans di Cronenberg è il suo miglior film in assoluto e questo mi riempe il cuore di felicità perchè davvero è un film girato benissimo, con questo film Carpenter dimostra tutto l'amore per il suo idolo Howard Hawks facendo una versione personalissima de La cosa da un altro mondo, a sua volta tratto da un racconto di fantascienza e horror Who goes there di John W Campbell.
Con questo film Carpenter si conferma un maestro del cinema di genere, e la sua genialità è racchiusa nel suo coraggio, di non spaventarsi affatto di un blockbuster come ET, ma nel girare un film totalmente opposto, che con il tempo è stato riconosciuto come un grande film, dimostrando una libertà di espressione da farne una pellicola imperdibile per tutti gli amanti del cinema di genere e non solo.

2 commenti:

  1. Gran bel blog e gran bei film,complimenti.La cosa è una delle mie pellicole preferite, vista parecchie volte e sempre con somma soddisfazione.Ciao :)

    RispondiElimina
  2. si la cosa è un capolavoro, benvenuto nei miei blogs ^_^

    RispondiElimina

Ciao, Benvenuto nell'antro della fabrica dei sogni, per noi ricevere un commento è sempre piacevole, ma fai in modo che sia consono con l'argomento del post per il resto buon divertimento XD

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...