martedì 10 luglio 2012

Christopher Nolan rivela la sua principale ispirazione per I'ultimo capitolo della saga di batman

Il regista Christopher Nolan, che è da poco entrato ad imprimere le impronte delle sue mani e dei suoi piedi, davanti al teatro cinese di Los Angeles, ha descritto qual'è stata la principale ispirazione per il suo film Il cavaliere oscuro - il ritorno.
Il Fratello di Nolan Jonathan, gli ha presentato la prima bozza di 400 pagine gli ha detto pensa al racconto di Dickens, Racconto di due città, ha preso la sceneggiatura, e rendendosi conto di non averlo letto iniziò a leggerlo, amandolo moltissimo e capendo il messaggio che voleva dargli suo fratello.

L'epica Dickensiana gli ha permesso anche di sviluppare la storia, negli eventi che si stanno svolgendo in questi anni come la crisi che dal 2008 spreme le famiglie, rivelando che ciò che la sua arte letteraria ha fatto gli ha permesso di sviluppare al meglio la storia che aveva in mente di girare.

2 commenti:

  1. Dovrò ringraziare Dickens per il resto della mia vita allora...Io amo Nolan e in particolar modo la trilogia dedicata all'uomo pipistrello. Ma, non so se resisterò fino al 29 agosto...O.o Complimenti per il tuo blog e grazie per esser passata da me!!! =)

    RispondiElimina
  2. ma figurati cara, grazie x i complimenti verrò a trovarti spesso, io amo batman sin dal 1989 anno in cui uscì il primissimo film diretto da tim burton (grazie al mio idolo musicale che ha curato la soundtrack) e da allora lo seguo ^_^ Nolan è un regista di grande talento che apprezzo molto :)

    RispondiElimina

Ciao, Benvenuto nell'antro della fabrica dei sogni, per noi ricevere un commento è sempre piacevole, ma fai in modo che sia consono con l'argomento del post per il resto buon divertimento XD

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...