sabato 29 ottobre 2011

Le uscite della settimana #3

La Peggiore Settimana della mia vita  - di Alessandro Genovesi con Fabio De Luigi, Cristiana Capotondi, Monica Guerritore, Antonio Catania, Nadir Caselli, Chiara Francini, Arisa, e Andrea Mingardi


Nella settimana che precede il matrimonio, una coppia di sposi si trova alle prese con l'organizzazione e l'emozione dello sposo che ne combina di tutti i colori....


Tin Tin e il segreto dell'unicorno - di Steven Spielberg


Tin Tin, deve risolvere un enigma appartenuto a un antico tesoro di Sir Francis Haddock, antenato di Capitan Haddock, i due si mettono alla ricerca del tesoro facendosi aiutare da un carcerato in fuga, che ha tentato di localizzare il tesoro e da una buffa coppia di detective Thompson e Thompson, con l'aiuto dello scenziato Professor  Calculus


Johnny English - La rinascita - di Oliver Parker Con Rowan Atkinson, Dominique West, Gillian anderson, Rosamunde Pike


Nella nuova avventura, Johnny English deve fermare un gruppo di killer assoldati per uccidere il premier cinese, e deve aggiornarsi sulla ultima tecnologia per salvargli la vita, ma avrà poco tempo per istruirsi  dato che è stato assoldato da un agenzia nel suo ritiro di pace.


L'amore all'improvviso Larry Crowne - di Tom Hanks, Con Tom Hanks, Julia Roberts, Sara Mahoney 


Larry Crowne, fa il responsabile di una importante catena di Franchising, e viene improvvisamente licenziato, con tutta risposta lui torna all'università seguendo il consiglio degli amici, nonostante il mutuo da pagare e altre cose, tanto per occupare il tempo per non stare con le mani in mano, al college si unisce a un gruppo di studenti patiti per lo scooter, e si innamora di una professoressa che ha il marito scroccone e che ha perso entusiasmo sia per l'insegnamento che per il marito Dean.








Insidious - di James Wan - Con Patrick Wilson, Rose Byrne, Ty Sympkins, Lin Shaye.


Renai e Josh, si trasferiscono in una vecchia casa di periferia, apparentemente molto tranquilla, ma Dalton, il più piccolo dei figli cade ed entra in coma, per la famiglia ha inizio un vero e proprio incubo, improvvisamente il bambino è in stato vegetativo e in casa iniziano a verificarsi degli strani fenomeni e c'è la presenza di una entità che solo Renai riesce a vedere, decidono di traslocare un altra volta ma gli strani fenomeni si ripresentano, allora chiamano la madre di Josh, che chiama a sua volta una medium che scoprirà una inquietante verità.


Quando La Notte - di Cristina Comencini - Con Filippo Timi, Claudia Pandolfi, Thomas Trabacchi, Michela Cescon, Franco Trevisi


Manfred e Marina si incontrano in un rifugio tra le montagne, lui è un uomo abbandonato da moglie e figli, lei è sola con il figlio, una notte accade qualcosa al bambino, Manfred lo trasporta all'ospedale, da quel momento si mette alla ricerca per scoprire una verità incoffessabile che la donna ha nascosto a tutti, persino a suo marito, e lei intuirà il segreto familiare dove si cela l'odio di Manfred verso tutte le donne, i due scopriranno un legame molto potente che non riusciranno a controllare nè riusciranno a vivere. Anni dopo Marina torna nel luogo della vacanza a cercare Manfred.


Missione di Pace - di Francesco Lagi - Con Alba Rorhvacher, Filippo Timi, Antonella Attili, Silvio Orlando


Il Capitano Vinciguerra è la guida di un gruppo di soldati in missione di pace dall'italia ai balcani, ma presto dovrà affrontare il suo peggior nemico, suo figlio pacifista.








Falene - di Andres Arce Maldonato - con Toto Onnis, Paolo Sassanelli.


Due amici quarantenni, decidono che per uscire dalla loro vita monotona e cambiarla di fare un colpo, il film racconta i loro segreti, le piccole bugie e il piano per svolgerlo.










Faust - di Alexandre Sokurov - con Johannes Zeiler, Anton Adasinsky




Ispirato da una leggenda tedesca, Faust, un uomo anonimo che si spinge sui più primordiali istinti, come la fame la lussuria l'ingordigia, è una creatura maltrattata che sfida il Faust di Ghoete, perchè fermare l'attimo se si può andare oltre?

venerdì 28 ottobre 2011

Martin Scorsese gira L'uomo di Neve

E' annunciato il nuovo progetto di Martin Scorsese, porterà sullo schermo la versione cinematografica de L'uomo di  neve romanzo scritto da Jo Nesbø , la trama racconta di alcune sparizioni di donne, donne sposate e con figli, il cui unico indizio è un pupazzo di neve con una sciarpa, il protagonista è Harry Hole, che prima indaga su una donna il cui cellulare è stato trovato dentro l'uomo di neve, piano piano man mano che le indagini vanno avanti si scopre che ci sono altre sparizioni di donne che cominciano sempre quando cade la prima neve, farà anche una scoperta sconcertante, quando sarà chiaro che il serial Killer è una persona più vicina a lui di quanto crede.
Ritroveremo Scorsese con Hugo Capret prima pellicola in 3D diretta dal grande regista italoamericano alcune scene verranno presentate in anteprima al festival di roma che si apre stasera.

Anne Hataway produttrice

Anne Hataway ha deciso di produrre un thriller al femminile in stile i tre giorni del condor, il titolo del film è Puzzler, realizzato con la Paramount, Anne sarà a fianco di Adam Schulman, Sarah Perlman e Stefan Sonnenfeld.
Ancora non si conosce la trama del film.
Ritroveremo Anne accanto a Jim Strugess in One Day a novembre, intanto Anne è impegnata nelle riprese de Il Cavaliere Oscuro - Il ritorno nel ruolo di Catwoman

mercoledì 26 ottobre 2011

Midnight in Paris

                                                                                       
                                                                           
Midnight in paris, il nuovo film di Woody Allen racconta di uno scrittore che si trova a parigi e per ottenere l'ispirazione del suo nuovo romanzo si ritrova negli anni venti a parlare con Hemingway Gertrude Stein e Salvador Dalì, e considerato migliore più come sceneggiatore che scrittore, riuscirà a dimostrare il contrario?
Uscita al cinema 2/12





martedì 25 ottobre 2011

Andy Garcia e Eva Longoria girano The Truth

Andy Garcia, e Eva Longoria sono impegnati nelle riprese di The Truth, Action Triller, scritto e diretto da Damian Lee e vede tra gli interpreti anche Forest Whitaker, Kim Coates, Deborah Cara Unger , Kevin Durand, Devon Bostick, Lara Daands, e steven Bauer.
La trama vede un ex agente della Cia fare il presentatore di Talk Show politici, ingaggiato da una azienda per discolparsi del massacro di un villaggio sudamericano.

Sia Garcia che Eva Longoria sono nel cast dei Cristiada, appena finiscono di lavorarci troveremo di  nuovo Garcia Nell'action Open Road e nel biopic Hemingway & Fuentes dove interpreta appunto Fuentes, invece la Longoria girerà la discussa commedia Without man

Festival del cinema di Roma 2011

Dal 27 ottobre al 4 novembre ci sarà la sesta edizione del festival del cinema di Roma, quest'anno ci saranno tante anteprime come il film di Wim Wenders su Pina Bauch, Le avventure di Tin tin, di Spielberg e Hugo Capret di Scorsese  qui trovate l'intero programma

Nuova Regia per Ben Affleck

Ben Affleck torna alla regia, con la versione cinematografica del libro cult di Stephen King, L'ombra dello scorpione, la Warner che ha riposto grande fiducia in lui, ne ha fatto uno sei suoi pilastri, e The Stand Potrebbe essere il punto di svolta. Lo stesso King ha messo le mani avanti quando gli hanno chiesto se potevano fare del romanzo una versione cinematografica, dicendo che era difficile per lui trasformare in film uno dei suoi romanzi più celebri, considerando che Affleck ha fatto una versione cinematografica tratta da un romanzo, e direi che come film Gone Baby Gone e The Town siano state delle pellicole eccezzionali dimostrando che è in grado di affrontare un opera così imponente, e che dal romanzo sia stata tratta una miniserie nel 94, comunque la produzione di The Stand è ancora agli inizi, perchè Affleck è impegnato nelle riprese di un altro film Argo un action Thriller ambientato negli anni settanta, i prossimi mesi saranno cruciali per la definizione del contratto, attenderemo con ansia.

venerdì 21 ottobre 2011

George Romero gira the Zombie Autopsies

George Romero torna dietro la macchina da presa per portare sullo schermo il romanzo  The Zombie Autopsies - the secret notebook of the Apocalypse di Steven Sholzman.
Il film è incentrato sulle rivelazioni di un gruppo di medici sulle autopsie effettuate sugli zombie dopo l'apocalisse dei non morti.
Il regista spiega che non è una sua storia ma di chi ha scritto il libro e rivela che e dice che ripensa alla maschera di frankenstein per l'intensità delle scene, visto che il protagonista è un dottore, quindi è molto corretta da restare talmente impressionati.
La storia racconta di questo dottore che è stato infettato dalla sindrome neurodegenerativa, che genera gli zombie, ma che è andato nell'isola di Bassass per vivisezionare gli zombie e studiare una cura per il morbo, inoltre ha spiegato che nonostante gli sia piaciuta la serie the walking dead di Frank Daramount ha rifiutato di girarla perchè non gli apparteneva.
Il papà degli zombie non abbandona le sue creature, aspettiamo l'uscita del primo trailer e poi del film.

Catherine Zeta Jones, moglie fedifraga

Catherine Zeta Jones, interpreterà una moglie fedifraga nel film, nel film Broken City, e affiancherà Mark Whalberg e Russell Crowe, il film è diretto da Allen Hughes, ed è scritto da Brian Tucker.
La pellicola narra di un politico che ingaggia un investigatore per scoprire se la moglie lo tradisce, l'investigatore si accorge effettivamente del tradimento, ma le cose non vanno per il verso giusto quando l'amante viene trovato morto, e l'investigatore si trova coinvolto in uno scandalo politico.
Il film che era un progetto entrato nella black list, ora è stato sbloccato e presto inizieranno le riprese, nel frattempo rivedremo Catherine Zeta Jones nel musical Rock of Age, in un ruolo scritto apposta per lei e nel nuovo film di Muccino Lay The Favorite.

Paranormal Activity 3

Oggi, in tutti i cinema, migliori o peggiori poco importa, esce - rullo di tamburi - PARANORMAL ACTIVITY 3 assolutamente da non perdere eh, mi raccomando, non è che poi non andate al cinema a vederlo altrimenti mi arrabbio, dunque dunque dunque, vediamocelo soprattutto per ridere, perchè lo sapete come la penso sui reality movie, sulla paura che sembra e sottolineo SEMBRA che fa accapponare la pelle, questo non è il terzo capitolo, ma il prequel, volete vedere come l'entità cattiva si sia impossessata di Kathy? Bene sapete che lo voglio sapere anche io hahaha come ho detto prima sembra che fa accapponare la pelle, ma in realtà offre delle sane crasse risate, non capisco come mai ancora insistono a fare questi reality movie, e trasformano il cinema in un reality show, già è palloso seguirli in televisione, figurarsi al cinema, dove vedi queste facce depresse, che sembra che ti stanno torturando, ma in realtà pare che abbiano solo mal di stomaco, il tutto condito dalla presenza opprimente di telecamere che sembra stiano facendo un grande fratello horror...riuscirà questa volta QUESTO reality movie a farmi cambiare idea? VEDREMO!!!

Le uscite della settimana #2

Questa settimana escono dieci film, primo fra tutti è Melancholia di Lars Von Trier, che ha partecipato a Cannes in cui ci sono state polemiche per gli ideali nazisti del suo autore, vedremo se il film è bello, poi segnalo l'uscita, poi escono anche Bar Sport  con Claudio Bisio, Super con Ellen Page, Una Separazione di Ashgar Farhadi, segnalo anche l'uscita di Paranormal Activity 3 altro reality movie, questo è il terzo capitolo, Il Thriller Parking Lot, Matrimonio a Parigi, con Massimo Boldi, Maga Martina 2 secondo episodio della piccola maghetta, poi Cavalli, storia di due fratelli legati all'amore per i cavalli, e infine Un poliziotto da Happy Hour di John Michael McDonagh

giovedì 20 ottobre 2011

Matt Damon debutta dietro la macchina da presa

Anche Matt Damon ha deciso di dirigere il suo primo film, seguendo le orme del suo amico Ben Affleck, per ora il progetto è ancora senza titolo, ma si tratta di una storia che ha delle affinità con Erin Brockovich, la pellicola che ha fatto vincere l'oscar a Julia Roberts.
Il progetto è scritto dallo stesso Damon con John Krasinsky, che ha sviluppato il soggetto insieme anche a un altro sceneggiatore Dave Eggers, ma non è l'unico progetto registico di Damon, in cantiere c'è un altro film Father Daughter Time - A Tale of Armed Robbery e Easkimo Kissess, Al momento non si conosce  quale dei film verrà girato, perchè nel frattempo Damon dovrà concludere le riprese del nuovo film di Soderbergh, intitolato Behind the candelabra, una biopic dove affianca Michael Douglas.

Spike Lee - Resoconto Rassegna

Due giorni fa con Miracolo a S.anna è terminata la rassegna di Spike lee, una rassegna nata per caso, dopo la visione di He got game, con protagonista Denzell Washington, che dire, conoscere Spike è stato bellissimo, e anche piacevole, anche se avvolte vedevo altri film, comunquesia ormai è fatta, che sia un grande autore c'è poco da dire, ogni film che ha fatto è una polemica, contro la società in generale, ricordando sempe le sue radici di afroamericano, potremmo definirlo un autore ribelle? Nooo non ci sta, senza dubbio è un regista che ha messo nero su bianco il problema razzismo in america, in tutte le sue pellicole, ed è stato veramente come rendersi conto di quanto questo problema abbia segnato la popolazione degli afroamericani, l'avevo visto in diversi film, ma toccarlo con mano, e come farebbe un afroamericano è una cosa totalmente diversa, è un autore sensazionale, che persino nei suoi film meno riusciti ha dato il meglio di se (parlo di bamboozled, per me un film incompreso, ma forse troppo sperimentale per incassare) tranne ovviamente in miracolo a sant'anna che non mi è piaciuto proprio. Il nuovo film di Spike sarà il remake di Old Boy, e lo vedrete sicuramente recensito alla fabrica, c'è bisogno di dire che Spike è entrato nella rosa dei miei autori preferiti? Credo di no vero?
Bene Ottobre è il mese del ritorno di David Cronenberg, restate collegati se volete leggere le recensioni sulla cinematografia di David, e non dimenticate di votare per la rassegna di novembre, chi sarà il protagonista? Argento, Romero o Craven? A voi la parola Click

Rooney Mara, rinuncia a Old boy

Rooney Mara rinuncia a Old Boy, la notizia apparsa su twitter dell'attrice, che fa sapere che non farà parte del cast del nuovo film di Spike Lee, che si prepara a dirigere il remake del film coreano di Park Chan Wook, è la prima volta per Spike Lee nel dirigere un remake, comunque per quanto riguarda il cast si parla di Josh Brolin per il ruolo del protagonista e di Christian Bale in quello del cattivo.

Melissa McCarthy gira Tammy

Melissa McCarthy, che abbiamo visto di recente nel divertentissimo le amiche della sposa, sarà la protagonista di Tammy.
Il film racconta di due donne, la più giovane decide di cambiare vita dopo aver scoperto che il marito la tradiva, e si porta dietro la nonna, alcoolizzata e diabetica per un viaggio verso il monte Rushmore, il personaggio, nato da una idea della stessa McCarthy, è incentrato su una cameriera alla ricerca di se, il progetto sembra appetitoso, senza dubbio sarà una commedia spassosissima.
Intanto Melissa si prepara per il nuovo film di Judd Apatow This is Forty, nella quale affiancherà Leslie Mann, Megan Fox, Paul Rudd e Jason Segel.

Un Sequel per The Departed?


E' da un po' di tempo che circolano voci su un probabile sequel del film The Departed il bene e il male, per ora non c'è niente di certo, ma lo sceneggiatore ci ricorda che i personaggi interpretati da Leonardo Di Caprio e Matt Damon sono morti, che probabilmente sarà un film con altri attori, un altra storia o potrebbe persino essere un film tra il prequel e il sequel, per ora nulla di certo, solo supposizioni, o rumors online, ma di certo lo sceneggiatore del film che peraltro ha fatto vincere l'oscar per la regia a Scorsese William Monahan ha detto che il film per ora è tutto nella sua testa, e che potrebbe essere un ottimo film.

lunedì 17 ottobre 2011

Dario Argento, l'ex maestro dell'horror italiano

Quello che Dario Argento ha dato al cinema è innegabile, regista osannato, autore di horror che ai tempi veniva designato come l'erede del grande Mario Bava, oggi sembra incatenato in una specie di catarsi da cui non è più riuscito ad uscire, i nuovi titoli non hanno il guizzo geniale di capolavori come Suspiria, Inferno, Profondo rosso - che per me è e resta il migliore film Argentiano - come avete capito sono una fan di Dario Argento, mi piace come regista, l'ho scoperto 4 anni fa grazie ad alcuni ragazzi conosciuti in un forum su twin peaks, che frequentavo allora - quando i forum erano in piena partecipazione della gente, prima di facebook - ho visto quasi tutti i suoi film, mi mancano di vedere pochi, forse i primissimi e gli ultimi e dal sondaggio della fabrica  Dario è in vantaggio, ma i giochi sono tutti in pista, prima di vedere chi sarà il prossimo autore messo in esame, comunquesia, Dario il meglio l'ha dato in passato, ed è un peccato che abbia perso la sua brillantezza per il cinema, si credeva che con la terza madre fosse tornato ai bei tempi, ma mi sbagliavo, ormai è solo una rielaborazione di un genere visto e rivisto che ahimè fa acqua da tutte le parti.
Ma Sembra che ormai i tempi d'oro per Dario Argento siano finiti, sembra sia bloccato in una fase di stallo da cui non è più uscito, ma diavolo, lo sai fare un film horror, quindi che ti costa a impegnarti di più?
Beh non voglio che ritorni ai fasti di un tempo, ma almeno qualche film decente cerca di farlo, John Carpenter ad esempio - regista che adoro di cui ho una passione viscerale - non ha mai perso la sua energia, il gusto di essere un autore, di fregarsene e di fare cinema esattamente come lo sa fare, lui è sempre fresco, genuino, e regala ancora oggi dei piccoli capolavori, ma di questo ne parleremo alla fabrica quando ci sarà in futuro la rassegna dedicata a Carpenter.
Resto comunque in attesa di un film appetitoso, perchè sicuramente riuscirà a farlo di nuovo.

Cercasi protagonista per Nebraska

Problemi di produzione per Alexander Payne, per il suo nuovo film, la produzione gli ha chiesto di scegliere un grosso nome per il protagonista, la scelta per il giovane autore è Jack Nicholson, Robert Forster e Robert Duvall, chi riuscirà a spuntarla?
Payne ha ottenuto di girare il film in bianco e nero e che parla di un anziano alcolizzato che crede di aver vinto un milione di dollari alla lotteria, e il figlio ventenne lo accompagna per non metterlo nei guai, il plot mi sembra interessante e ci vedrei benissimo Nicholson per la parte, intanto accontentiamoci di questa news poi più avanti vedremo.

Matt Reeves girerà ai confini della realtà

Dopo Cloverfield e il remake di Lasciami entrare, Blood Story Matt Reeves, girerà la versione cinematografica della serie tv creata da Rod Serling, ai confini della realtà, alla produzione ci sarà Leonardo Di Caprio (un fan della serie) ma a differenza della versione cinematografica dell' 83, che erano tre episodi diversi in un film, per questo ci sarà un unica storia.
Lo Script è di Jason Rothenberg, mentre con Di caprio ci saranno alla produzione anche Jennifer Davisson Killoran e Michael Ireland, e alla produzione esecutiva ci sarà Matt Cherniss.
Le riprese dovrebbero iniziare la prossima estate.

venerdì 14 ottobre 2011

Il titolo del film di Allen è Nero Fiddled

Woody Allen, cambia il titolo al film che ha girato in Italia perchè il vecchio titolo Bop decameron, spiazzava e confondeva coloro che glielo chiedevano, così all'ultimo minuto ha deciso che il film si intitolerà Nero fiddled.
Una cosa del genere non accadeva dai tempi di Io e Annie con Diane Keaton.
Il titolo che non è di facile definizione, sembra essere legato a Nerone e al suo luogo dove suonava la lira mentre Roma Bruciava e anche un groviglio che sarebbe il modo in cui la trama viene presentata.

Oscar Isaack per i fratelli Coen




Oscar Isaack sarà tra i protagonisti del nuovo film dei fratelli Coen intitolato inside Llewyn Davis, una biopic incentrata sulla figura della star del folk, Dave Van rock, figura chiave della scena di greenwich village a new york negli anni 60.
Van Rock, che morì a 66 anni nel 2002 si mise in luce nello stesso periodo di Bob Dylan e Joni Mitchell, ed era famoso per le sue idee liberali e per la capacità di intrattenere il pubblico, la sceneggiatura si basa sulla sua biografia.

Le uscite della settimana #1

Da questa settimana presenterò i film in uscita nelle sale cinematografiche, comincio subito

This Must be the place - di Paolo Sorrentino - 
con Sean Penn, Frances McDormand, Eve Hewson, Harry Dean Stanton, Kerry Gordon, David Byrne


Cheyenne (Sean Penn) Alla ricerca del padre con cui non parlava da anni, dopo la lettura di alcuni diari del padre che cercava un criminale nazista, così decide di proseguire lui le ricerche.




I Tre Moschettieri 3D - di Paul WS Anderson - Con Logan Lerman, Milla Jovovich, Mattew McFaiden, Ray Stevenson, Luke Evans, Mads Mikkelsen, Orlando Bloom e Christoph Waltz.


Ritornano i tre moschettieri, Porthos, Athos e Aramis, scoprono una cospirazione per far cadere il re, quando si imbattono in un altro giovane moschettiere Dartagnan, lo prendono sotto la loro ala, diventando quattro e affrontano una pericolosa missione per far luce sul complotto che minaccia la corona e il futuro dell'europa










Cowboys & Aliens - di John Favreau - con Daniel Craig, Harrison Ford, Abigail Spencer, Buck Taylor, Olivia Wilde, Sam Rockwell, Mattew Taylor e Cooper Taylor


1873, Nella Città di Absolution, arriva uno straniero senza più memoria, gli abitanti del luogo non lo accolgono di certo con i guanti bianchi, finchè lo sceriffo del luogo non gli da una possibilità, ma gli abitanti di Absolution devono affrontare una lotta che non immaginano, l'arrivo degli alieni porterà a rapimenti che solo lo straniero riuscirà a fermare e a salvare delle vite, ritrovando pure la memoria perduta.


Amici di Letto - di Will Gluck - con Justin Timberlake, Mila Kunis, Patricia Clarckson, Genna Elfman, Bryan Greenberg, Richard Jenkins, Woody Arrelson e Nolan Gould


Dylan e Jamie sanno che possono restare amici anche se hanno fatto sesso, ma ben presto scoprono che la fisicità cambia tutto e soprattutto i loro sentimenti.


Arrietty, Il mondo segreto sotto il pavimento - di Hiromasa Yonebayashi


Arrietty, è una ragazzina minuscola di 14 anni che vive con i genitori anch'essi minuscoli, per non far capire al padrone di casa la loro presenza prendono quantità minuscole di cibo, un giorno arriva un ragazzino e nonostante i genitori le hanno detto di non farsi vedere dagli umani Arrietty stringe un rapporto d'amicizia con lui.


I Want to be a Soldier - di Christian Molina - con Fergus Riordan, Ben Temple, Andrew Tarbet, Jo Kelly, Danny Glover, Robert Englund, Valeria Marini e Cassandra Gava 


Alex è un bambino affascinato dalla violenza nella televisione e nei videogiochi, talmente affascinato che si inventa degli amici immaginari, quando la madre mette al mondo due gemelli le cose peggiorano, e Alex convince suo padre a mettere un televisore nella sua stanza, ipnotizzato da scene di violenza in tv, il ragazzino si convince che l'amico immaginario sia reale e lo convince che la violenza è la soluzione a tutti i problemi.

mercoledì 12 ottobre 2011

Anonymus

                                                                               
                                                                                         
                                                           
Roland Emmerich ritorna al cinema con un thriller, chi ha scritto in realtà le opere di shakespeare? Chi c'era dietro la grande gloria del bardo? Il film uscirà nei cinema il 18 Novembre ecco il trailer

                 


The Twilight saga - Breaking Down part 1






E siamo giunti al gran finale della saga di twilight, la prima parte uscirà il 16 novembre al cinema e sarà diretta da Bill Condon

Pina 3D





Wim Wenders torna al cinema e omaggia la grande ballerina e coreografa Pina Bauch, con un film-documentario che è un omaggio a lei ma è anche un regalo a una amicizia durata quarant'anni Dal 4 Novembre al cinema


Tim Roth e Cilliam Murphy girano Broken

Tim Roth e Cilliam Murphy saranno nel cast di Broken, film diretto da Rufus Norris, e tratto dal romanzo omonimo di Daniel Clay, racconta la storia di  Skunk, una ragazzina con un padre distratto e un fratello che adora, a scuola troverà un professore che le da il coraggio di seguire i suoi sogni e le sue aspirazioni, ma il fratello Broken si invaghisce della figlia di un noto personaggio violento del quartiere, la cui sorella minore lo accusa ingiustamente e finisce in prigione, sarà Skunk forse a far luce sul fatto, le riprese inizieranno a fine mese in inghilterra

Bond 23 conferme e nuove arrivi

Javier Bardem conferma la sua partecipazione nel nuovo capitolo di Bond 23, in un ruolo ancora top secret, l'attore che ha partecipato a ABC Nightlife si è detto emozionato di far parte del cast visto che da piccolo ha visto i vecchi film di James Bond.
le riprese del film diretto da Sam Mendes, dovrebbero iniziare il 9 novembre, mentre l'uscita è prevista nel corso del 2012, ma già si forma il cast del film,  con Ben Winshaw e Helen McCroy e la nuova bond girl sarà Berenice Marlohe.
Riparlando di Bardem il suo ruolo resta top secret ma già si parla di un possibile villain.

domenica 9 ottobre 2011

Bong joon ho - L'ultima scoperta

Come dico sempre io, Che Dio benedica i blogs ma soprattutto i bloggers che con intelligenza recensiscono piccoli ma grandi film passati quasi inosservati ma che gli autori di questi film hanno un grandissimo talento, sto parlando della mia ultima cotta cinefila Bong Joon Ho, un autore coreano di grande talento, che ha diretto due film che ormai mi sono entrati nel cuore, The Host  che potete leggere la recensione alla fabrica e Mother, visto stasera ma prossimamente sarà recensito alla fabrica, due film che mi hanno colpito soprattutto per le emozioni che sono riusciti a suscitarmi e che ormai piano piano, si stanno facendo strada per entrare nel mio olimpo personale degli autori preferiti, ci siamo quasi ormai, credo che con Memories of a Murder ci sarà un altra splendida sorpresa ne sono sicura, comunque tenete d'occhio questo giovane autore perchè ha un grande talento.

dovrò fare qualche ricerchina per scoprire ulteriori film diretti da questo piccolo grande artista della settima arte, che piano piano, giorno dopo giorno, o meglio film dopo film, si sta costruendo un posto ben solido nel mio cuore, sono sicura che sentiremo ancora parlare di lui.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...