giovedì 20 ottobre 2011

Spike Lee - Resoconto Rassegna

Due giorni fa con Miracolo a S.anna è terminata la rassegna di Spike lee, una rassegna nata per caso, dopo la visione di He got game, con protagonista Denzell Washington, che dire, conoscere Spike è stato bellissimo, e anche piacevole, anche se avvolte vedevo altri film, comunquesia ormai è fatta, che sia un grande autore c'è poco da dire, ogni film che ha fatto è una polemica, contro la società in generale, ricordando sempe le sue radici di afroamericano, potremmo definirlo un autore ribelle? Nooo non ci sta, senza dubbio è un regista che ha messo nero su bianco il problema razzismo in america, in tutte le sue pellicole, ed è stato veramente come rendersi conto di quanto questo problema abbia segnato la popolazione degli afroamericani, l'avevo visto in diversi film, ma toccarlo con mano, e come farebbe un afroamericano è una cosa totalmente diversa, è un autore sensazionale, che persino nei suoi film meno riusciti ha dato il meglio di se (parlo di bamboozled, per me un film incompreso, ma forse troppo sperimentale per incassare) tranne ovviamente in miracolo a sant'anna che non mi è piaciuto proprio. Il nuovo film di Spike sarà il remake di Old Boy, e lo vedrete sicuramente recensito alla fabrica, c'è bisogno di dire che Spike è entrato nella rosa dei miei autori preferiti? Credo di no vero?
Bene Ottobre è il mese del ritorno di David Cronenberg, restate collegati se volete leggere le recensioni sulla cinematografia di David, e non dimenticate di votare per la rassegna di novembre, chi sarà il protagonista? Argento, Romero o Craven? A voi la parola Click

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, Benvenuto nell'antro della fabrica dei sogni, per noi ricevere un commento è sempre piacevole, ma fai in modo che sia consono con l'argomento del post per il resto buon divertimento XD

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...