sabato 5 giugno 2010

Differenza tra un cinefilo e un critico

C'è un abisso culturale che fa una differenza sostanziale, e bisogna sempre porsi la domanda fatidica, c'è una differenza tra un cinefilo e un critico? C'è chi dice che sono tutti e due molto simili, chi addirittura dice che sono uguali, personalmente penso  che un critico ha un lavoro e viene ben pagato per scrivere e redigere la critica di un film, un cinefilo a differenza se deve recensire un film lo fa per passione, quindi mette dei particolari che al critico a una prima visione possono sfuggire, ecco perchè del tanto successo dei blog, perchè sono scritti da giovani con la passione per il cinema e di certo non sono pagati per scrivere, ma a differenza lo fanno in modo più ispirato e ci mettono il cuore, nei quasi due anni che ho aperto La Fabrica dei sogni  
ho potuto conoscere tantissime persone che come me hanno la passione per il cinema e sono davvero tante, basta pensare che il circuito di google è strapieno di blog di cinema e continuano a crescere, è un fenomeno? Io dico di no anche perchè personalmente credo che scrivere "per soldi" e scrivere per passione sono due cose distinte e separate, e molto spesso si dimentica la passione cosa che i cinefili normali non dimenticano mai.

Nessun commento:

Posta un commento

Ciao, Benvenuto nell'antro della fabrica dei sogni, per noi ricevere un commento è sempre piacevole, ma fai in modo che sia consono con l'argomento del post per il resto buon divertimento XD

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...